mercoledì 6 agosto 2014

Ritorno da te

Lei non se ne andrà mai, sta a me decidere se restare con lei o se andarmene.
In sei anni, ormai quasi sette di anoressia e bulimia ho sempre temuto e rifiutato l'idea di guarire perchè per me guarire equivaleva a ingrassare e così è stato. Da giugno ad agosto ho preso circa 5 6 kg, ho perso il conto.
Sabato ho tentato di indossare dei jeans che prima mi stavano larghi, beh adesso li abbottono a stento e quando mi siedo mi stritolano le cosce.
Potete immaginare come mi sono sentita. Ho ancora bisogno di questo blog perchè so che voi non mi direte - Massì non è niente... - e balle varie. Per voi non è un aneddoto simpatico sudare per ficcarsi un cazzo di paio di jeans.
Si sta male da morire, perchè ciò che è scritto sulla bilancia non può essere più una variazione di peso indifferente, che forse non si nota, magari è solo acqua, o merda visto che non ho cagato per 10 giorni, no non è così. E' ciccia che si è già ben piazzata sulle cosce e sui fianchi sul culo... eccomi...sono di nuovo io, quella che ero all'inizio, una grassa vacca cicciona. Non mi definivo così da sei anni. Ora lo sono di nuovo e io senza di lei non sono nulla. E' una malattia? Siamo pieni di malattie, il fumo è una malattia, la mania di stare sui social network lo è, la vanità,  l'egoismo, la cattiveria, l'essere troppo buoni, essere disoccupati, avere un lavoro perchè si conosce quel qualcuno che conta... Tutto è una malattia... io ho bisogno della mia malattia. Non riesco a uscire di casa senza di lei, quando ero magra e dovevo superare la soglia di casa, di fronte alla porta, piena d'ansia mi tranquillizzavo pensando - Sono magra - adesso non posso più rassicurarmi.
Quando avevo lei, prima di uscire, se dovevo prepararmi sceglievo qualcosa che scoprisse le mie ossa ora cerco qualcosa che copra la mia ciccia.
L'anno scorso non vedevo l'ora di andare al mare e di fotografare la mia magrezza e quest'anno per la prima volta in vita mia ci ho rinunciato.
Ho ripreso ad allenarmi e sono riuscita a dire i primi no.
Entro fine agosto devo perdere almeno sei kili.
Non me ne frega più nulla di essere sana, ci ho provato, posso dire di averci provato, ma il prezzo da pagare e troppo alto, sto male da anoressica? beh ora non sono più felice , anzi sto peggio di prima, quindi vaffanculo a quella buona a nulla di Chiara e mantengo la mia Rox.
Chiara è troppo buona e se l'è presa in culo.
Chiara ha tentato di ricostruire un rapporto con la sua migliore amica, voleva darle una mano a non farsi trattare come una puttana dal fidanzato, si sentiva dire dalla sua amica - Io ti voglio bene, per me sei una sorella, aiutami non so come dire le cose al mio fidanzato ecc.. -.
Litigava con lui e io di notte con R uscivo per andare a consolare lei, ho messo da parte il mio principio - non si va in discoteca senza fidanzato - per farla contenta ecc...
e poi mi sento dire che sono una merda, che è felice di essersi liberata di me, che sto sulla cattedra e blablabla ... ma come ho fatto ad essere cosi cieca?
Io sapevo che c'era qualcosa che non andava, ci ho voluto comunque provare a ricostruire le cose , gli ho detto spesso - Scusami se non sono come prima, ma per me è difficile sbloccarmi con te non mi fido -. Tutto quello che non mi stava bene gliel'ho sempre detto di persona... Lei invece mi viene a scrivere un messaggio lungo due metri fatto di insulti definendosi persino soddisfatta... che schifo di persona.
Chiara viene continuamente delusa da sua sorella.
Persino G che è la mia vita riesce a trattarmi di merda, io sono sempre disponibile ad aiutarlo lui non si fa scrupoli a dirmi di no a qualsiasi favore gli chieda a darmi ordini ecc...
Chiara è una cretina.
Rox non è così, Rox ha ottenuto i migliori risultati e non solo il peso, ma anche l'autostima, la sicurezza, il coraggio e la voglia di affrontare la vita anche se inseguendo la morte... ho bisogno di sentire la morte per aver voglia di vivere forse... non lo so.
Io voglio essere anoressica.
Lo so è una delusione per chi era contento o fiero di me... non mi importa, io non sono fiera di me, penso di essere stata una cretina a pensare di poter guarire e rimanere magra, ora devo rifare tutto ok, ma almeno adesso so che sarà una strada senza ritorno perchè questo inferno, quello della guarigione o del tentativo della guarigione è peggio della malattia.
Rox

13 commenti:

edie ha detto...

Stai facendo una cazzata.
Una grossa cazzata.

Non prenderla come un giudizio, ti capisco benissimo ma mi fa rabbia lo stesso la nostra ostinazione a voler buttare la nostra vita nel cesso.

Livy ha detto...

Forse scegliere la malattia può essere visto come buttare la vita nel cesso, ma sinceramente la vita senza la malattia non è che sia tanto meglio. Non sto dicendo che vada bene morire di fame e ammazzarsi di esercizio, però capisco quello che stai passando. Il mio pensiero ricorrente è che se non posso essere magra allora cosa mi rimane?

PIEKNA_LALKA_38 ha detto...

guarire e restare magre è 1 controsenso....pure a me l'avevano proposto. Io se guarisco mi faccio schifo. Anzi, proprio il corpo sano, rotondo mi fa orrore. Ognuna ha il suo concetto di benessere. Non possiamo appiccicarci quello degli altri x far loro 1 favore. La vita è nostra e la dobbiamo vivere al meglio...nel bene o nel male sn concetti molto personali. Pure io ho perso l'unica persona ke mi interessava, ke nn avrei mai dovuto/voluto/pensato/immaginato di perdere....come scrive Livy sopra..."se nn posso essere magra cosa mi rimane?" a me nulla, xk già da tempo ho perso tutto. Ho perso me stessa. ma non me ne frega di me stessa....a me frega di aver perso Lui, il mio T. Ho perso lui, nn ho altro. Solo kg...da perdere! Fidati la malattia è la giusta strada.

Moby Dick ha detto...

Un giorno capirai di aver distrutto il tuo corpo per una felicita' che non hai mai raggiunto e sara' troppo tardi. E' una tua scelta QUANDO ma fidati che lo capirai.

Sam* ha detto...

Ci stavo credendo. Avevo creduto nelle tue parole, e ci avevo riposto un pò di vana speranza.
Credevo si potesse uscire dal tunnel, credevo che se ci eri riuscita tu, avrei potuto farcela anche io da sola, con solo le mie forze.
Mi ero illusa, avrei dovuto saperlo.
Non si scappa.
Ti ringrazio comunque, perchè mi avevi dato una piccola speranza, cercherò di conservarla in me intatta,come lo era prima di leggere quest'ultimo post.

Anonimo ha detto...

Vorrei poterti parlare in privato, come posso fare? Ti capisco in pieno e spesso ho bisogno di sostegno sono alta 1.73 il mio scopo sono 45/50 chili, una volta li ho anche sfiorati, poi il ragazzo con cui stavo e che amo mi ha lasciata (troppo malata secondo lui, troppi problemi) beh ti dico solo che in poco tempo ho preso 15 chili, quindici! Ora sto capendo che quel ragazzo l'ho perso ma non voglio perdere me stessa, voglio dimagrire, non voglio mangiare! Ma rispetto a qualche anno fa sta diventando davvero difficile, in questo periodo sono molto impegnata quindi riesco ad assumere 300/400 calorie giornaliere, ma da un paio di giorni il mio peso non varia mi sento sconfitta... ho bisogno di qualcuno che mi capisca, che mi dica che ho esagerato e non "ora stai bene, quasi non si nota" cazzate, amo i vestiti, ora non mi entrano, i pochi che mi vanno mi stanno male, mi copro per non far vedere il mio corpo, ma i vestiti larghi mi fanno sembrare ancora più grassa, comunque tra periodi di mia altri di Ana sono passati già 5 anni e non sono mai riuscita ad essere felice e vedere il numero 49 sulla bilancia, sono una perdente.

Laura ha detto...

Ciao rox, mi chiamo laura e sono 1.60x47 kg...vorrei scendere a 40 ma ogni tanto la forza di volontà scema...tu come stai? É da agosto che non scrivi .-.

Anonimo ha detto...

Io sono Chiara 1.68×42Kg ho 14 anni e mi vedo obesa per l' etá che ho.

Anonimo ha detto...

Ciao Roxana, proprio ieri ti ho scritto una e-mail, sperando che sia ancora quella...
Spero ti farai sentire, noi tutte siamo preoccupate per te e, almeno io, ti considero fantastica e spero di poterti conoscere...

Z

Redana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Redana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Rox ti seguo da un po ormai...che fine hai fatto??
Redana

ale ha detto...

Cara rox ho letto il tuo blog e anche se non ci conosciamo mi dispiace per tutto quello che hai passato, mi dai sembrata una ragazza molto forte ma non x l anoressia e x il peso ... penso che tu debba ritrovare te stessa perché a quanto ho capito per quanto le persone che si sono allontanate da te indubbiamente hanno sbagliato pero con i tuoi comportamenti a quanto dici non è neanche così facile starti accanto mi sento di farti un consiglio rivalità le tue priorità corri come con hai mai fatto x riandarti a riprendere quella spensieratezza e quel sorriso che non hai più di ce la puoi fare io credo in te ma ora devo farlo anche tu .
Alessandra