domenica 8 settembre 2013

Che succede?

Ciao ragazze, oggi il mio peso 45,3 kg, una minuscola variazione da ieri, anche se ieri davvero non ho sfiorato oltre cinque acini d'uva. Non riesco a mangiare, troppo spesso mi sento lo stomaco riempirsi d'aria, fa male e mi viene la nausea così forte che vomito saliva.
Ieri sono andata a fare shopping con il mio ragazzo. Eravamo alla cassa, quando improvvisamente sento le orecchie scaldarsi, il viso e gli occhi pesanti, un fuoco dietro al collo. Gli dico che non mi sento bene, e mi trascina fuori dal negozio, comincio a non vedere più nulla e mi viene da vomitare, lo stomaco fa male.
Gli dico di farmi stendere nei sedili posteriori della macchina e di tirarmi su le gambe.
Dopo pochi minuti sto subito bene.
Ci spostiamo in un centro commerciale, prendo una bottiglietta d'acqua, il mio ragazzo insiste perchè io prenda un gelato, in genere non avrei mai rinunciato, eppure ieri, come sempre in questi giorni la sola idea di ingerire qualcosa mi faceva venire da vomitare. Così mi sono accontentata dell'acqua.
Giriamo un altro po'.
Poi andiamo in un supermercato, mentre facciamo un giro, mi sento nuovamente male, mi siedo, penso che passerà, anche se non posso stendermi a gambe in su, passerà. Ma invece non passa, allora cerchiamo di uscire dal supermercato, ma la strada è troppo lunga, così perdo i sensi. Mi sveglio su una sedia a rotelle, con la voce del mio ragazzo che mi chiama, gente intorno che mi offre acqua e zucchero, bottigliette d'acqua e un dottore che mi chiede come mi sento.
Non riesco a riprendermi, non riesco a bere, ho troppa nausea, dico di darmi l'acqua sul viso e finalmente mi riprendo. Ma c'è voluto un po'. Il mio ragazzo dice che sono diventata verde.
Usciamo dal supermercato, mi bagno ancora il viso.
Mi sento meglio, insisto per fare ancora un giro, ma mi sento ancora male e torno a casa.
Mi riposo.
La sera andiamo a ballare in discoteca, penso di star bene, ma mi sento male due volte, per fortuna c'erano i divanetti e appena mi semisdraio con le gambe sollevate sto subito meglio, mi basta solo non sentire più caldo.
A fine serata mi si gonfia la pancia di aria, e mi vengono dei dolori addominali, sulla destra, che continuano sul fianco fino al rene.
Io nn voglio stare cosi male, devo lavorare, tra una settimana ricomincio e devo essere forte, ma la nausea mi perseguita e non riesco a mangiare.
Non penso nemmeno  che i miei malori dipendano dal cibo, visto che il primo l'ho avuto con mia sorella subito dopo aver mangiato una focaccina.
Mistero...
Comunque domani vado dal dottore e vedrò che mi dice.
A presto
Rox

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa ti rispondo qua, anche per dirti che è un'ottima idea che tu vada da un medico. L'insufficienza renale cronica (cronica sta per il fatto che non si guarisce) è provocata da innumerevoli cause. (Una non corretta alimentazione può portare a problemi a tutti gli organi del corpo perché il cibo è la fonte primaria per permettergli di funzionare). Nel nostro corpo i reni sono dei filtri che si occupano di filtrare i materiali di scarto (che sennò si accumulano nell'organismo), di produrre ormoni e regolare il nostro equilibrio idrico, quindi sono fondamentali per la nostra sopravvivenza. Comunque l'insufficienza renale ha questi sintomi: gonfiore, stanchezza e debolezza, meno urina e a volte dolore sotto la gabbia toracica. Ovviamente entrambi i reni devono smettere di funzionare e prima di arrivare a estremi soluzioni ci sono delle cure farmacologiche e il medico ti consiglia dei cambiamenti di dieta (ma se per caso c'è questa possibilità bisogna intervenire immediatamente o potrebbe accadere quello che ti ho scritto sotto). Ciò che mi pare di capire è che non ti sei mai preoccupata o forse non conosci i problemi che l'essere sotto peso facciano al tuo corpo (e non parlo della perdita di capelli, che, fidati, è l'ultimo dei tuoi problemi), o mi sbaglio?
Il tuo corpo ti sta mandando dei segnali forti e chiari (svenire 6 volte al giorno non è per nulla normale) e io spero che tu li ascolti prima che quello che stai facendo si ripercuota sul tuo corpo per tutta la vita. Non buttare così la tua vita perchè è una cosa preziosa e lo so che a volte sembra che faccia schifo, ma credo che uno debba concentrarsi sulle cose belle e cercare in tutti i modi di migliorarla e migliorarsi, ma in modo costruttivo, perchè sono convinta che ognuno di noi sia qui con uno scopo ben preciso.. E non dico fare chissà che cosa, magari anche solo mettere al mondo un'altra vita e riempirla di gioia e amore, non credi?

Lauretta Dieta ha detto...

Oddio che brutto.. Fai bene ad andare dal medico.. E dovresti stare un po' di più a riposo, non c'era motivo di continuare a girare per i negozi nè di andare di sera a ballare, era meglio mangiare qualcosa di solido, tipo biscotti o pane, che assorbono i succhi gastrici e fanno passare la nausea e andare a letto.. Spero ti passi tutto.. un bacio

Anonimo ha detto...

Mi dispiace moltissimo.. Cerca di riguardarti in questi giorni e , se puó far bene alla tua salute non andare neanche a lavoro la settimana prossima.. Facci avere tue notizie al più presto'