lunedì 16 settembre 2013

43.1 kg

Un chilo al mio penultimo obbiettivo, 3 kg alla fine.
E oggi si torna anche a lavoro. La casa in  cui lavoro mi disgusta, non mangerei nemmeno se fosse tutto a zero calorie li dentro.
Posso farcela e giuro che non l'avrei mai creduto, nonostante io non abbia mai mollato.
Rox

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Rox, mi chiamo Valentina, seguo il tuo blog da un bel pò e ho capito nel totale la tua vicenda,sebbene non abbia mai commentato,perchè reputo che gli anonimi,talvolta,possano essere'di disturbo'. Comunque,volevo scriverti perchè mi sento molto vicina a te in questo periodo. Sto vivendo e ho già vissuto pressochè la tua medesima esperienza. L'anno scorso ero riuscita a raggiungere 38 chili per 1.64, quest'anno-dopo tanta fatica- sono riuscita a ri-perdere i chili messi e ora peso esattamente quanto te. La situazione dello sport è molto simile alla mia, io mi ammazzo di step a casa,ma non sono bulimica..quindi spesso lo uso come mezzo per 'compensare' delle 'abbuffate'. Con il mio ragazzo-con cui sono fidasnzata da 4 anni,quindi conosce TUTTO di me, mi ha vista in tutta la merda in cui sono caduta tante e tante volte- ora va meglio. Ti spiego. L'anno passato non mangiavo quasi nulla perchè ero nauseata,non volontariamente. Eppure,appena ripresi a mangiare un pò di più,anche della semplice frutta,ingrassavo di 2 kg il giorno successivo! Quest'anno,invece, mangio poco,ma bene. Evito schifezze,tranne nel week-end, e nonostante delle abbuffate,non ingrasso più come prima.. resto invariata e/o perdo circa 1 kg a settimana. Il mio obiettivo sarebbe quello di ritornare al peso più basso, ma non so se ne vale la pena rovinare questa sorta di equilibro raggiunto a fatica. Mentalmente sto meglio,diversamente da come ero l'anno scorso (prp come te!): ero irascibile e anche i miei sentimenti sembravano essersi 'anoressizzati'. Non provavo più nulla,ero un automa, il mio ragazzo non poteva più sfiorarmi, stavamo insieme,ma solo perchè lui mi ha voluto sempre un gran bene,altrimenti avrebbe potuto correre via a gambe levate da me,ma non l'ha fatto,perchè mi AMA. E gliene sono grata,perchè i miei di me se ne importano poco o nulla, è lui oramai la mia famiglia. Scusami davvero per lo sproloquio,ma vorrei capire da te quali sono le tue priorità..non pensi che potresti perdere il tuo ragazzo,i tuoi sentimenti? NOn ti tange tutto questo?
Per quanto riguarda il cibo, non preferisci sforzarti (anche se è facile a dirsi eh) e riprendere in mano un po' di equilibrio alimentare? Ti dico questo perchè ,come hai detto in un post poco tempo fa,il tuo corpo potrebbe ribellarsi e farti riprendere tutti i chili persi.. Spero di non essere stata la sapientona di turno, se fosse stato così,madami pure a quel paese. Buona fortuna! :) Ti auguro di ritrovare la vera te stessa.

Roxana ha detto...

Ciao Valentina, io non mando mai nessuno a quel paese a meno che non mi manchi di rispetto e tu non lo hai fatto, anzi sei stata molto gentile con me e ti ringrazio per aver condiviso con me la tua esperienza.
Io ti spiego oltre al non avere fame, dopo 5 anni di vomito e soprattutto dopo che mi hanno tolto la colecisti non digerisco niente è già tanto se tengo un pacco di crackers o un insalata.
Io ho tutto il mio piano in testa e spero che vada come l'ho pensato, arrivata a 40 kg, non ho intenzione di scendere ancora, non voglio vedere nessun 3 sulla mia bilancia, in realtà sono già contenta cosi, ma almeno posso tenermi quei piccoli sbalzi di chili che arrivano alle feste e anche se mi muovo dai 40 ai 43 kg non sarò disperata e scenderò nuovamente a 40. Ma ho anche un piano alimentare, per ora faccio solo colazione, ma ho intenzione a pranzo di iniziare come ha detto il dottore, mezza mela, poi una mela intera, un po' di verdura, insomma un aumento graduale, che insegni al mio stomaco a digerire di nuovo. Continuerò ad allenarmi costantemente in modo da accelerare il metabolismo e in moda da mantenermi sempre magra.
Io e il mio ragazzo abbiamo fatto pace e le cose tra noi vanno di nuovo bene perchè mi sono resa conto che lui mi ama, mi tratta benissimo è disposto a tutto per me, sono io che vivo con il terrore dell'abbandono e ho la fissa che nessuno mi ami quanto posso amare io, ma le mie fisse o le mie delusioni passate con amici e parenti non devono ricadere su di lui. Un altro al suo posto, se ne sarebbe andato, ma siamo state fortunate io e te, perchè abbiamo trovato persone che ci hanno capite e che ci amano comunque.
Scrivimi quando vuoi.
Rox

Anonimo ha detto...

Ce la farai a riprendere un'alimentazione sana, basta averr forza di volonta' che rompa i meccanismi che costituiscono i nostri pensieri malsani. Spero che questo avverra' per te il prima possibile..riprendi in mano la vita e l'amore che questa fottuta malattia ti ha portato via! Sei ancora giovanissima e il tuo ragazzo ti AMA davvero,nonostante i Dca,perché sa chi é la vera ragazza che ha conosciuto dall'inizio. Forza e coraggio! Ti seguo! Vale

Anonimo ha detto...

Ciao sono raffaela, mi sento molto male cn me stessa..sono troppo grassa. sto leggendo nel tuo blog e dai dei consigli molto utili..ho bisogno di cambiare la mia vita.. e sono sicura che tu puoi aiutarmi..
aiutami te lo chiedo dal profondo del cuore.. grazie mille..

Julia Juls ha detto...

Ciao Roxana,
Innanzitutto volevo dirti che sei bellissima! Davvero, sei un'ispirazione per chi, come me, ha appena iniziato il cammino verso la perfezione.
Ho 18 anni e ormai da due cerco di raggiungere il mio peso ideale, senza riuscirci.
Sono alta 165 cm e sono sempre stata intorno ai 54-55 kg, ora per fortuna sono 51-50 dopo sole due settimane di dieta senza attività fisica (riprenderò palestra ad ottobre).
Il mio sogno sarebbe arrivare ai 46 kg :D
Mi potresti dare qualche consiglio?
Ho intenzione di fare zumba due volte a settimana e una gag (glutei, addominali e gambe) e di andare sempre a piedi invece che prendere i mezzi di trasporto.
Ho sempre fatto sport, quindi il mio corpo è molto tonico e ho la terza di seno, che non vorrei perdere (quantomeno vorrei non ritrovarmi con le tette cadenti) :(
Non sono particolarmente golosa e riesco a trattenermi dal binging, ma mia madre mi controlla spesso e il mio punto debole sono i carboidrati. Inoltre, la mattina DEVO mangiare perché ho la pressione bassissima e dovendo andare a scuola e seguire le lezioni, svenirei.
Spero di aver fatto un quadro il più possibile completo e spero che mi aiuterai! :)
Grazie mille per la tua attenzione intanto e per l'ispirazione che dai a tutte noi :)
Un bacio,
Giulia

Anonimo ha detto...

Come stai? Valentina

Anonimo ha detto...

Ehi Roxy, tutto ok? E' da un po' che ti leggo e ora mi sta preoccupando la tua assenza!

Hanna ha detto...

Sei fantastica!! Ti invidio tantissimo!!! Non mollerai maiiii!!!
spero di riuscire anche io a raggiungere il tuo peso!! TI ammi tanto!! un abbraccio