mercoledì 31 luglio 2013

Il buono e il cattivo

Ciao ragazze,
anche oggi in palestra mi sono superata, visto che il peso è un po' altalenante ho voluto dargli una botta decisiva, quindi oggi a colazione un bicchiere di latte con una fetta biscottata integrale e poi aria e solo aria e in palestra ho bruciato mille calorie =)
Ma ho una nuova preoccupazione, la mia mano sinistra.
Venerdì dopo l'allenamento ho notato che il mio anulare era totalmente addormentato, nonostante i miei sforzi non riuscivo a metterlo dritto. La cosa è continuata fino ad oggi, la mia mano è priva di forza, non riesco ad accendere una sigaretta o a premere il barattolo del dentifricio, anche scrivere sul pc con questa mano risulta difficile. E oggi anche il mignolo ha perso sensibilità.
Facendo delle ricerche ho letto descrizioni di esperienze di altre persone esattamente uguali alla mia, dovrebbe trattarsi di un nervo del gomito di cui non ricordo il nome che è compresso, quindi si intasa e la mano potrebbe man mano addormentarsi del tutto. La soluzione è un'operazione in anestesia locale.
Che strizza. E soprattutto che palle, non mi serviva una cicatrice in più =( Però mi serve la mia mano.
Uffff ....
Mi toccherà andare all'asl fare l'esenzione del ticket e poi passare una serata lunghissima in ospedale e poi chissà quanta attesa prima che la mia mano ritorni a posto.
Ma se la mia diagnosi è sbagliata, cosa di cui dubito, visto che 10 ricerche su 10 danno lo stesso risultato, allora sono solo seghe mentali.
Vi abbraccio,
Rox

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Penso tu abbia trovato la spiegazione giusta, vista la sintomatologia molto caratteristica dovrebbe trattarsi di una compressione del nervo ulnare o a livello del gomito, o al passaggio nel polso (Sindrome del canale del Guyon). Ti consiglierei di rivolgerti prima di tutto al tuo medico di base, che ti prescriverà gli esami giusti (deciderà lei se prescriverti una ecografia di polso/gomito, una elettromiografia o direttamente una visita specialistica). In bocca al lupo! Doc

Anonimo ha detto...

Ciao Rox! Ti seguo da un po' e mi piace molto il tuo blog, sembri una persona davvero carina :) Spero che il tuo braccio e la tua mano siano migliorati o che almeno qualcuno ti aiuti a stare bene, considerando il periodaccio che stai vivendo.
Volevo anche approfittarne per chiederti un consiglio: da un paio di mesi sono a dieta, ma ho grandi problemi con le calorie che sono sempre troppo ma che non riesco a ridurre drasticamente. Attualmente viaggio sulle 500 al giorno, al massimo riesco a toglierne 20-30 in più, e mi alleno per consumarne almeno altrettante. Dici che è comunque troppo? Conosco la tua posizione rispetto al consigliare diete ecc, ma sono abbastanza in paranoia. Ti sarei molto grata se per una volta facessi uno strappo alla regola :)
Baci, Brenda

Roxana ha detto...

Ciao Brenda,
ti ringrazio per le cose belle che mi hai scritto =)
Direi che 500 calorie sono già molto poche, quindi non c'è affatto bisogno di ridurre ancora, soprattutto se già ti alleni, ricordati che il nostro metabolismo basale ci fa bruciare calorie già solo per il fatto di vivere, quindi brava.
Complimenti per la determinazione.
Baci, Rox

Lauretta Dieta ha detto...

Oddio addirittura un'operazione? >.< speriamo di no!! un bacio