venerdì 22 febbraio 2013

mi ricorda Ana


Cos’ho? 


Ho dei tagli sul viso   Li ho su tutto il corpo


Si, ma io cos’ho?  Ho tante cose, ma sembra niente se non ho te 


che se sanguino rido Rido perchè mi fa star meglio sapere di essere viva e lo so quando      
sanguino


mi sciolgo un pò 

tanto non sento niente 

Io cos’ho? 


sembra aver già deciso 

ma proprio non so 

mescolarmi al sorriso 


di chi più non ho 

tanto non sento niente 

Parlo con te 


sempre 

anche se tu sei 


assente 


quelli non dicono 

niente 


solo un silenzio 


assordante 


muoio con te 


sempre 


vivo di te tra la gente 

quelli che parlano, parlano, parlano 


ancora 

E non resta più niente 


proprio niente 


del cielo che abbiamo perso 

rubandoci i pezzi più neri 


più neri del nero 


e ora più niente 


c’è una stella cadente 


ma era l’ultima già 


e schiantandosi precipita 


sulla mia pelle 

lasciando un pozzo infinito 


dove tutto è finito 

per sempre finito 


nel fondo più fondo 


della libertà 

Che farò 


se questi tagli sul viso 


ancora io ce li ho 


e di rosso vestita 


negli occhi sarò 

e ancora tu niente 

Io non ho, non ho, non ho… 


l’obbedienza 

di chi è sparito 

già da un po’ 

se dipingi un paradiso 

io lo distruggerò 

così tanto per niente 

Parto da te 

sempre 

per tornare ad essere 

niente 

finisco a te 

sempre 

analizzando la gente 

non ha più senso quel niente 

quelli che parlano, parlano e ancora 

e poi parlano 

E non resta più niente 

proprio niente 

del senso che abbiamo perso 

nei gesti di un altro
 
che non fa più testo 


e intanto ci uccide 


e non lascia resto 

e non resta più niente 


nient’altro che niente 


e il tetto l’abbiamo perso 


e ormai piove a dirotto 


su mobili e teste 


allagando speranze 


che affogano lente 


nuotando nel niente 


nuotando nel niente 


io nuoto nel niente 


tu nuoti nel niente 


della libertà

2 commenti:

fuyu-chan ha detto...

Ciao cara, ti seguo da molto ma ultimamente non sono più tanto presente su blogger . Non riesco più a scrivere tanta è la depressione...perché siamo nella stessa situazione, non mangio piu nulla ma rimango uguale o ingrasso :( non lo posso accettare...il limite non è la fame, non è la nostra debolezza...noi siamo perfette ma per colpa del nostro organismo dobbiamo soffrire così? Io sospetto sia colpa della tiroide ma evidentemente non posso andare a farmi le analisi e confermarlo perché ho 15 anni e vivo in famiglia, significherebbe che mi manderebbero da un dietologo a ingrassare: altro che tiroide...
Mi capita spessissimo di avere la pancia gonfia, specialmente quando non mangio! Solo che vado al bagno tutti i giorni, questo è strano .-.
Amo quella canzone comunque <3
Un bacio

Roxana ha detto...

Allora la visita se i soldi me lo permettono la farò io. Intanto faccio delle ricerche riguardo alla tiroide.
E' frustrante questa situazione
Ti abbraccio
Rox