mercoledì 30 novembre 2011

Ho fatto ciò che volevo, mi sono ritirata da scuola, ma mi sento cmq vuota... ho un nuovo progetto ma nn ci credo... Sto male, ho la gastrite, e anche una caramella mi da la nausea e poi mi sento ammanettata... non posso esaudire nnt di ciò che vorrei...
Cazzo di soldi ...
Il mio peso è altalenante dai 48,6 ai 49.
Stasera mi sento maledettamente triste.
Amo da morire R, ma mi fa cosi male vederlo soffrire per me... soprattutto ora che so che sua madre ha il mio stesso problema...
Arrivano le feste, cosa porteranno? Troppo cibo e troppi chili.
Che schifo
Mi sento  a terra
Domani starò già meglio o forse basterà aspettare un ora, quando poi lo rivedrò e mi obbligherò a fingermi allegra xk non ce la faccio più a espormi, non voglio assillarlo con il mio broncio e con le mie lacrime... non voglio.
Rox

giovedì 17 novembre 2011

forza

Mi serve tanta forza in questo momento, sto inseguendo l'obbiettivo di arrivare a 48 kg entro la fine del mese, esattamente tra 13 giorni, in realtà considerando che ho ripreso a non mangiare nulla e ad allenarmi e che peso 48.9 kg, conto di arrivarci già entro una settimana.
Sono agguerritissima, eh si, sono stufa di arrivare a 49 con un milione di sforzi, tornare a 50 con un respiro e poi di nuovo dannarmi per il 49, devo assolutamente allontanarmi dal 50, quindi forza forza forzaaaaa!!!!
In questi giorni ne ho da vendere e il merito è tutto del mio amore, che ha fiducia in me, mi sprona sempre in tutto, mi da la carica per continuare con le ricerche del lavoro con positività e essere positivi chiama cose positive =) infatti ieri ho fatto 5 ore di inventario in un centro commerciale di abbigliamento, dove c'è da muoversi tantissimo, altro che palestra XD
Oppure quando mi alleno se sono stanca penso a lui e continuo =) Lui è in mezzo a qualsiasi cosa io faccia.
Ieri è stata proprio una giornata bellissima.
Di mattina ho avuto un colloquio di lavoro, dove finalmente,mi sono mostrata sicura di me, sorridente, solare, determinata, forse non ho concluso comunque nulla,ma sono contenta di come l'ho affrontata. Poi ho accompagnato mio fratello a comprarsi dei vestiti.
Io e R non ci vedevamo da un giorno e mezzo e già sentivamo la mancanza e allora il mio amore aveva pensato di venire in zona, dove ho avuto il colloquio per farmi una sorpresa, solo che io ero già andata via con mio fratello, quando mi è arrivato l'sms che mi diceva che era dalle mie parti ha cominciato a battermi il cuore all'impazzata, gli ho detto dov'ero e mi ha raggiunta, appena l'ho visto gli sono corsa incontro e ci siamo abbracciati come se non ci vedessimo da tantissimo tempo.
Abbiamo portato G a casa e poi siamo rimasti in macchina ad ascoltare il cd che ha fatto per me, ad abbracciarci e lui si è commosso, ultimamente gli succede spesso ed è dolcissimo. Quante ore passiamo chiusi in macchina a farci le coccole, a cantare le nostre canzoni a dirci quanto ci amiamo.
Ieri è anche venuto a prendermi a lavoro e mi sono divertita tantissimo tra il solletico, la lotta e fare l'amore.
Comincio ad essere sempre più disinibita, anche se il mio corpo mi imbarazza e ho sempre paura di essere pesante, spero dimagrendo di essere piu sicura di me, però per adesso riesco a mascherare bene, sono tante le volte in cui giochiamo e in cui io prendo la situazione in mano.
Ah quant'è bello quest'amore, non potrei vivere senza.
Mi sprona in tutto, dieta, sport, lavoro, tutto =)
Baci Rox

sabato 12 novembre 2011

tattoo ana





Questo è quello che ho fatto il trifoglio, simbolo del legame con il Trio, io mio fratello G e S la mia migliore amica, per quanto riguarda Ana ho dovuto disegnarlo io, lo farò mercoledi credo, il disegno è solo una bozza, nn sono molto brava a disegnare, ma almeno avete un'idea di quello che farò 

Lo devo ancora sistemare...
Sono contentissima di aver fatto il tatuaggio, l'ho fatto ieri, però sono un po' triste stasera, buh non lo so perchè, sarà perchè sono riuscita ad essere cattiva con mia sorella e ora mi sento in colpa, mentre lei di là se la ride come una pazza, sarà perchè sono stressata per il lavoro che non arriva... 
Non lo so
Mi manca lui 

Rox

martedì 8 novembre 2011

ORDINE

Ordine, mi serve veramente tanto ordine.
La devo smettere di dire e di non fare.
Se apro il libro di psicologia e ho dodici domande a cui rispondere, anzi di bloccarmi perche si parla di discorsi che mi toccano, devo essere fredda e proseguire, finire queste cazzo di domande.
Lo stesso vale per le altre materie, se non studio non le capirò mai...
Cazzo non ci credo nemmeno io, però devo obbligarmi, devo almeno provarci...
Mi serve una dieta, che curi sia l'alimentazione che lo sport, sono davvero floscia, l'unica attività fisica che faccio frequentemente e fare l'amore hihi =P
Su su Chiara fai la seria!!!!
Allora, visto che appena mi sono messa a correre è arrivato il diluvio universale, posso allenarmi in casa.
Ma io odio il glidex!
Cazzi miei, me lo faccio lo stesso, con i soldi che ci ho speso il minimo è usarlo.
Quindi almeno 40 min di glidex al mattino, poi doccia e ora occupiamoci dei pasti.
Latte con al max tre fette biscottate.
Pranzo???? Qui sorge il dubbio atroce, non c'è nnt a casa!!! che mangio?
Boh magari un po' di riso in bianco, nn lo so, cmq sia, mi manterrò leggera e poi basta, devo chiudere sta cazzo di bocca se no non scendo mai più.
Ma soprattutto devo evitare l'alcol, ne bevo troppo e troppo frequentemente.
Basta!
La mia alimentazione nn è poi cosi cicciottosa, e se cado in tentazione vomito, ma ci sono troppi atteggiamenti sbagliati che hanno mandato il mio metabolismo in coma irreversibile. Vediamoli un po' :
1 Troppe vomitate
2 Troppo alcol
3 Dormo troppo
4 Non mi alleno mai
Bene dal punto due in poi sembro homer simpson.
Manterrò qualcosa di tutto questo?
Lo scoprirò solo vivendo.
Ciò che so per certo è che oggi stavo per tagliarmi poi R mi è venuto in mente e ho buttato la lametta.
Baci
Rox

lunedì 7 novembre 2011

abbandonata da me stessa

Ho abbandonato troppi obbiettivi, mentre sorrido felice e innamorata, mentre vivo in questa bolla a forma di cuore con il mio R dimentico che la scuola va uno schifo, che non ho più uno straccio di lavoro,ma soprattutto che non ho piu una dieta, mi mantengo in questo schifo di peso e mi prudono le mani per il male che vorrei farmi, e mi si riempe lo stomaco di pugni che fanno male,delusione e rabbia per me stessa, odio, disprezzo, ferma da un anno, appresso a questo obbiettivo da tre.
Ieri sera sn capitata a guardare le mie foto di com'ero, e già parlarne, ricordarle, rivederle nella mia mente fa male, dove sono finita?
Dov'è quella ragazza magrissima è ossuta? Chi è questo ammasso di ciccia flaccida?
Mi odio, mi faccio schifo, cazzo voglio tagliarmi, perchè faccio promesse che non posso mantenere?
Ho bisogno del sangue del suo odore, del bruciore esilarante che mi provoca, ho bisogno di vedere il peso calare e le ossa sbucare, quella sono io, non questo ameba che non fa nulla che abbia senso di essere fatto se non amare.
Rox

E poi arriva lui

Com'è possibile essere cosi uguali, cosi perfettamente in sintonia, com'è possibile amarsi così tanto?
Ho ascoltato le parole della scena del film "ti presento joe black"  e mi ci ritrovo pienamente.
E' una felicità delirante l'amore. 
L'amore è passione, 
ossessione,
qualcuno senza cui non vivi, 
buttati a capofitto, 
trova qualcuno che ti ami alla follia e che ti ami alla stessa maniera.
Come trovarlo?
Beh, dimentica il cervello e ascolta il cuore,
perchè la verità è che non ha senso vivere se manca questo, 
fare il viaggio e non innamorarsi profondamente 
beh equivale a non vivere 
ma devi tentare
perchè se non hai tentato non hai mai vissuto
non respingere... chi lo sa.... esiste il colpo di fulmine?
Si. 


Io e R abbiamo tutto questo, abbiamo la passione che ci brucia dentro, che ci tiene avvinghiati ore ed ore, siamo ossessionati dal pensiero costante l'uno dell'altro, perchè non c'è cosa che io veda o senta che non mi parli di lui, perchè non c'è mattina in cui io mi svegli senza aver passato un'intera notte a pensarlo, per poi continuare a farlo ancora tutto il giorno, vivo per lui.
E' incredibile è uguale a me, io mi odio, però lui lo amo, lo amo profondamente, amo ogni piccola cosa di lui, come ride, come si imbarazza, come va in paranoia per delle sciocchezze, come mi stringe, come mi bacia.
Amo qualsiasi cosa di lui.
Ieri sera ha voluto portarmi un regalo, ansiosissimo mi ha dato il pacco, e prima di farmelo aprire si è acceso una sigaretta perchè era in ansia e poi mi ha fatto la premessa - Amore, questo è per te, per il bellissimo mese che abbiamo passato insieme, il biglietto non c'è, perchè io, te lo giuro ci ho provato tutta la sera a scrivere un biglietto, ma erano tutti stupidi, scrivo male sono ignorante -.
Vi giuro gli sarei saltata addosso.
Me lo immaginavo in camera sua, con carta e penna, che cercava di scrivere e oddio mi si è riempito il cuore di tenerezza, gli ho detto di stare tranquillo che qualsiasi cosa fatta da lui sarebbe andata bene comunque per il semplice fatto che ci ha pensato lui.
E poi stasera ha passato tutto il tempo a montare un video con le nostre foto, ci siamo commossi entrambi, il sottofondo musicale è la canzone - e poi arrivi tu di Gianluca Capozzi -.




E' trovare ciò che vuoi quando non cercavi già più,
credere di scegliere, quando alternative non hai!
Se poi arrivi tu e a me sembra pura follia
anche un solo giorno senza te senza di te!
Sei tu quel brivido che nasce dentro di me,
Sei tu quel vuoto che c'era e adesso non c'è,
Giù nelle vene così, come nessuno mai,
Lo sento scorrere in me l'amore che dai.
E' saper rispondere d'improvviso ad ogni perchè,
quando eri convinto che non ne avessi dentro di te!
Se poi arrivi tu e a me sembra pura follia
anche un solo giorno senza te senza di te!
Sei tu quel brivido che nasce dentro di me,
Sei tu quel vuoto che c'era e adesso non c'è,
Giù nelle vene così, come nessuno mai,
Lo sento scorrere in me l'amore che dai.
Sono qui! Sferra il colpo! Finiscimi!
Fallo qui tra le lenzuola! E un altro! Sì!
Sei tu quel vuoto che c'era e adesso non c'è,
Giù nelle vene così, come nessuno mai,
Lo sento scorrere in me l'amore che dai,
Lo sento scorrere in me l'amore che dai.

Sono felice  e il merito è suo. 
Spero che quest'amore cancelli il vomito, le ansie da peso e tutto quello che ha a che fare con Ana, anche se nella mia testa martella il pensiero di diventare piu magra, il dolore per nn esserci riuscita ancora in tre anni... ma penso a lui e passa tutto...o quasi ....non l'intento forse, ma di certo il dolore
Comunque uesta canzone ci descrive perfettamente =)

Io per il suo compleanno gli ho regalato una camicia ke abbiamo visto insieme e un cuscino con un fotomontaggio in cui ci siamo io e lui con lo sfondo del colosseo, visto che il nostro sogno è andare a Roma insieme. 
Poi gli ho scritto un biglietto, una cosa semplice, in cui gli dicevo quanto lo amavo e quanto fosse speciale il giorno del suo compleanno, perchè è stata creata una creatura perfetta, lui, il regalo per me. 
Quando è arrivato a casa lo ha letto e mi ha mandato un messaggio stupendo :
AMORE MIO NON CI SONO PAROLE PER CIO' CHE MI HAI SCRITTO.... MA UN UNICO E GRANDE SENTIMENTO CHE PROVO PER TE ...L'AMORE....L'AMORE KE PROVO PER TE è PIU GRANDE DI QUALSIASI COSA .... MI HAI FATTO COMMUOVERE ....MI HAI FATTO SORRIDERE ... MI HAI RESO IL RAGAZZO PIù FELICE DEL MONDO ...SEI SPECIALE VOGLIO STARE CON TE PER IL RESTO DELLA MIA VITA PERCHè NON RIESCO AD IMMAGINARMI UNA VITA SENZA TE ,,, TI AMO PIù DI OGI ALTRA COSA... GRAZIE  MILLE AMORE MIO SEI DOLCISSIMA E MAI NESSUNO AVEVA FATTO QUESTO PER ME ='( TI AMO MIO DOLCE TESORO <3 <3 

Come potrei vivere un solo minuto senza di lui, dopo aver vissuto un istante che vale una vita con lui?


Rox