giovedì 13 ottobre 2011

Perchè ogni volta che sto bene, poi mi prende l'ansia e dopo un certo periodo limitato ho di nuovo bisogno di riversarmi su un piatto pieno per poi svuotare lo stomaco con le dita in gola, perchè mi viene voglia di sentire la pelle di nuovo bruciare, di vederlo il sangue che scorre, di sentirlo il male, perchè?
Ho paura
Io lo amo R, farei qualsiasi cosa per lui, ma non posso affrontare il cibo, non riesco a farlo nemmeno per lui...
Ho lasciato il lavoro, la scuola? Fingo di andarci.
Che disastro
Rox

6 commenti:

♥♥♥ღღღ***AnA***ღღღ♥♥♥ ha detto...

Tesoro...
come capisco le tue parole...

Quando sto bene non riesco a crederci e mi manca il sentirmi "male" non è un mancare è qualcosa che non so bene cosa ma ti fa peggio...

Io mi trovo male sia al lavoro che a scuola... non posso lasciare devo dare del mio meglio ma al momento sto dando il mio peggio... non mi impegno ma il fatto è che non ce la faccio.. cmq sono riuscita a parlare veloce con una psicologa al telefono... ho l'appuntamento con le il 24.... devo aspettare ancora tanto ma spero che il tempo passi veloce.

un bacio, ti capisco ma ti sono vicina!

laretta

Roxana ha detto...

oh piccola, vorrei tanto che tu non potessi capirmi, è cosi brutto quello che ci succede,bisogna odiarsi davvero tanto per volersi fare cosi male e il peggio almeno per quanto mi riguarda e non saperne nemmeno il motivo.
spero che la tua psicologa sia in grado, al contrario della mia che mi ha scaricata, di aiutarti =)
ti abbraccio forte
rox

Anonimo ha detto...

ciao roxana, ho letto ora il tuo blog...t sn vicina.. anch'io h una brutta storia.. sn alta 174 per 47 chili,quest'estate ero arrivata ai 42 ma poi il mondo m è crollato.. il mio raga m ha mollato dandomi della pazza cosi cm i miei amici.. e h mangiato pizza-pizza..ora è da 2 mesi k sto riprendendo il controllo.. io mangio sl frutta e faccio 5 ore di aerobica e 2 d spinning alla sett.. poi un giorno mangio pizza .. però a volte la fame mi prende ma devo essere forte..scusa se t h scritto la mia storia ma t sento vicina, io nn h spicologi dv andare, e devo mentire d star bene alle mie amiche ritrovate se voglio rimanere cn loro.. te invece che mangi?? e riesci a mangiare poco poco per tanti giorni...

Roxana ha detto...

cosi alta e cosi magra? rischi davvero di farti tanto ma tanto male, mangia di più e più variegato, non solo pizza o solo frutta e verdura, sei già magrissima cosi.
Io riesco a non mangiare ma non riesco cmq a dimagrire forse dovrei allenarmi tanto quanto te.
Sii forte, spero di non averti dato fastidio, lo so che è un po' fastidioso sentirsi dire di fare cose sane e che tanto tu ti vedi enorme comunque, ma non lo sei, ne sono certa.
E so anche che nn è normale che io ti dica mangia sano, sei magrissima ecc.. quando rinuncerei a 30 anni di vita, al mio stesso amore per essere magra come te.
Come mangio io? Io mi alzo presto mangio molto a colazione, torta e latte e poi basta non mangio più nulla, spingo il metabolismo, lo illudo, lo metto a lavoro e poi alla fine non gli do piu nulla.
Un bacio ti abbraccio, chiedi aiuto, sfogati, non lasciare che la malattia ti uccida
rox

* Viellina * ha detto...

Abbiamo bisogno di farci del male, è inutile girarci intorno. La nostra autodistruzione viene al primo posto, concentriamo tutti i nostri pensieri e le nostre energie su di essa, allontanandoci dagli altri se è necessario. La scuola, il lavoro, gli affetti... Tutto è secondario. L'unica cosa che conta è il cibo : detestarlo, evitarlo, amarlo, sognarlo, vomitarlo... La nostra vita ruota intorno ad esso.

**Nastro verde** ha detto...

Nulla è un disastro.
Tu non lo sei.
La tua vita neanche.
Devi solo volere qualcosa e lottare per essa,fosse anche solo il tuo futuro,il tuo corpo o il tuo ragazzo ma cerca di trovare qualcosa per cui vale la pena muoversi,svegliarsi e cercare di cambiare le cose.
Purtroppo volere il dolore fisico capita anche a me,ti capisco benissimo perchè quasi piace,ti consola,ti fa sentire in un qualche modo viva,come se potesse risvegliarci da quel torpore in cui viviamo,ma noi dobbiamo lottare,sempre e comunque.
Un abbraccio
V <3