sabato 10 settembre 2011

SESSO FREE CHE PASSIONE - NEVROTICA EUFORIA

  F si frequentava con mia sorella,sembrava essere molto preso da lei, mentre a lei di nulla non importava nulla, a parte il piacere di essere stracorteggiata in lui non ci trovava nulla, in quei giorni io ho fatto di tutto per farli stare insieme, ma non sono durati nemmeno un giorno e si sono lasciati.
Una settimana dopo F è venuto a ballare con la mia compagnia, A, mia sore, non c'era. Ci siamo messi a parlare di quanto le cose serie fossero complicate e poco piacevoli,che il sesso free invece non comprendeva coinvolgimenti sentimentali, non li escludeva nemmeno, ma di certo lasciava spazio a un grande e unico piacere.
Scherzavamo sul fatto di essere trombamici, e io pensavo seriamente lui scherzasse.
Pochi giorni dopo ci siamo visti perche doveva pagarmi dei profumi che gli ho venduto e per farmi vedere casa sua, visto che da lunedi la pulirò tre volte a settimana per 200 euro al mese.
Mi apre in mutande, dicendomi che aveva appena finito di fare la doccia, tecnica di seduzione vecchia, un po' cinematografica, ma mi ha imbarazzata ugualmente XD
Cmq.... eravamo sul suo divano, io ero tesa, quando sono a casa di qualcuno sembro di marmo, non mi muovo per paura di spasciare qualcosa con la mia mole ingombrante,ha notato la mia tensione, ha cominciato a massaggiarmi le spalle, non potete immaginare che imbarazzo, ho cominciato a sentire l'attrazione, ma non sapevo che fare, che pensare, che dire...
Gli ho chiesto dove ha imparato, mi ha detto che li faceva nei villaggi turistici, poi ha preso a darmi baci sul collo, punto altamente debole, mi inumidiva la pelle con il il fiato caldo, mi sono sentita rabbrividire, la mia voce ha perso sicurezza mentre timida cercava di cacciarmi fuori da quella situazione con una battuta idiota - E questo è sempre previsto per i clienti? -.
Mi ha risposto - C'è anche questo - mi ha afferrata e mi ha baciata sulle labbra, è esplosa la passione, un'alchimia perfetta, sembrava che i nostri corpi sapessero esattamente cosa fare, tra un bacio e l'altro tentavo di fermarlo ripetendo - F no, non possiamo, sei stato con mia sorella - ma la mia bocca contraddittoria continuava a baciarlo e le mie mani ad esplorarlo, il mio corpo ad offrirsi.
Quando la mia mente ha raccolto un po' di lucidità, quella sufficiente a ricordarmi che avevo il ciclo, mi sono fermata.
Gli ho detto che non mi sembrava il caso, che mia sorella si sarebbe arrabbiata e che cosi avremmo mischiato lavoro e vita privata.
Mi ha detto che questa era una cosa nostra che il lavoro non c'entrava e che gli altri non erano tenuti a saperlo.
Non mi sono convinta e sono scappata di li in fretta e furia, tremando un po' per l'agitazione, un po' per l'eccitazione.
Nel tragitto verso casa mi sono calmata, mi sono resa conto che non avevo fatto nulla di male, era stata A a scaricarlo, si erano frequentati al massimo una settimana...
Ne ho parlato con lei, ovviamente nn ha capito un cazzo, il suo quadro della situazione è stato :
Lei è più bella di me, i ragazzi mi scaricano per lei, forse dovrei anche io far intendere che la do per far si che  si interessino a me, adesso io sono la povera fessa, F sta facendo piani malefici perche vuole rovinarmi la vita.
La situazione in realtà è:
E' possibile che a un ragazzo fisicamente piacciamo tutte e due, però ha conosciuto prima lei e si è interessato seriamente, ha messo in gioco dignità, orgoglio e sentimenti per prendersela in quel posto, poi finita la storia ha sentito profumo di sesso facile ed è venuto da me, forse è meglio interessare per quello che si è nel completo e non per quello che porti sotto le mutande, la ruota di scorta con il cartello regalasi figa attaccato in testa sono io, se c'è qualcuno che potrebbe prendersela sono io, ma me ne sbatto, perchè il sesso mi piace, lui è disponibile e non mi dispiace per nnt, come io sono disponibile e a lui non dispiaccio io punto, niente di più, non ci sono piani malefici, la gente non passa la vita pensando come rovinare quella di mia sorella, anche perchè per farlo non serve di certo un piano studiato, con l'improvvisazione si va sul sicuro.
Cmq, tornando a me, ieri pomeriggio sono andata a casa sua per consegnargli i profumi e per imparare a usare la sua lavatrice, finite le questioni lavorative, è arrivato il piacere, abbiamo fatto sesso, è stato diverso da come era con il mio ex, molto più soddisfacente,F mi da soddisfazione, se non so fare qualcosa non si innervosisce, mi spiega , mi guida, e se la so fare bene mi gratifica facendomi sentire il suo piacere.
Non mi ha obbligata a spogliarmi visto che non me la sentivo, mi ha caricata in braccio e dopo aver sbattuto per ogni angolo della casa siamo finiti a letto, dove abbiamo fatto scintille, mi ha sorpresa, è resistente, passionale a volte anche un po' irruento, mi ha sculacciata, mi ha anche tirato i capelli mi veniva un po' da ridere.
Mi ha detto che lo faccio impazzire, che va pazzo per il mio culo, che gli piace come lo lecco,che lo arrapo tantissimo, beh per una bimba goffa e inesperta come me è gratificante sentirsi dire certe cose, tanto quanto lo è sentirlo gemere, gridare di piacere e vederlo venire.
Io ero digiuna e dopo quattro orgasmi non mi sentivo più sul letto, ero esausta, ma lui è un amante insaziabile.
Con C non potevo sperimentare nulla, se non ero capace lasciava perdere, voleva fare sempre tutto lui e a me non sembrava di partecipare e non mi osavo nemmeno a tentare per non farlo innervosire o per non spararmi una figura di merda, quindi quando era finita con lui non riuscivo a farlo con qualcun altro perchè mi vergognavo, ma ora ho il mio prof, lo chiamo proprio cosi, Prof.
Quando abbiamo finito mi è partita una ridarola assurda, il sesso è benefico.
Beh...wow, che dire woooooow ahahahah
Ho un lavoro, vado a scuola, la dieta prosegue abbastanza bene almeno per quanto riguarda la resistenza,perche il peso per ora è bloccato, mi muovo tantissimo, ho una vita sociale come si deve e un trombante, meglio di cosi ? =)
Ahhaha
Ah per quanto riguarda la visita con la psico, beh le uniche cose buone che sono uscite sono che M non mi interessava, l'ho considerato solo perchè io considero solo le cose che non posso fare e quando posso non mi interessano più, questo me lo ha tolto dalla testa rendendolo noioso, e l'altra cosa buona è che sono migliorata nel controllo dell'aggressività.
Per il resto è uscito fuori che ancora non mi sento, che non so chi sono e cosa voglio, che non so cosa farmene del piacere, che lo dimostra il mio rapporto con il cibo, se mangio una pizza anzi di godermi un pasto che dovrebbe essere piacevole, mi sento colpevole e decido di vomitarlo, se ho piacere a non mangiarla dovrei semplicemente non farlo.
Agisco troppo e non penso mai, che il  meglio di me sta nella Chiara timida, quella che odio, quella dell'angolino, ma io mi chiedo che c'è di buono in una mummia? io non mi diverto all'angolo..
Mi ha detto che qll che faccio nn deve mai passare inosservato se tutti sono vestiti di bianco io arrivo in nero, che mi attrae solo quello che nn va fatto che sono impulsiva e irrazionale.
Bene ok, sono un disastro e quindi? Chiedo io.
Il quindi lo lasciamo ai temi scolastici, a dicembre mi scarica, lei non può fare molto per me. Ha detto.
Bene molto molto bene
Ah dottoressa ma va fattila chiappare intu o' culu
Rox è euforica

3 commenti:

**Nastro verde** ha detto...

La psico è una deficiente scusami tesoro se te lo dico così ma non ti può dire non posso fare nulla per te,perché dai non ci credo,solo un modo per avere soldi e fine!
Per quanto riguarda la tua "storia" con F beh che dire hai trovato qualcuno che ti fa sentire importante e che ti da soddisfazione quindi goditelo e non pensare a tua sorella.
Alla fine a lei non interessava quindi tu e lui avete campo libero e sicuramente,come hai detto tu,non sono tutti lì a fare piani malefici per lei si crede fin troppo importante,se posso dirlo.
Un bacino.
V <3

Noi. ha detto...

1) sono felicissima per la notiziona del "sesso free " :) se ti va stare bene infondo.. ben venga! no? :)
2) tua sorella, permettimi, è un po' troppo paranoica, non permettere mai che ti faccia venire la paranoie anche a te! :) Sii superiore!
3) la tua psicologa è incapace e stupida. perchè? semplice, una psicologa che ti dice " io non posso fare niente per te" è cretina!
Per il resto... TI STIMO! ahahaha!

Ti voglio bene stella <3
B.

Roxana ha detto...

Beh si ragazze, questa psico si merita un mega vaffanculo, è un incapace, sarà che non la pago boh! La gente funziona meglio davanti alla carta colorata, XD
Per quanto riguarda F me la godo eccome e con mia sore ormai so che nn c'è nulla da fare, la ignoro e se sn storta la mando a fanculo. XD
Un bacione belle
Scusate la confusione ma sn ancora fusa