domenica 29 maggio 2011

secondo colloquio con la psicologa

Mi chiama venti minuti prima delle nove per dirmi che l'appuntamento non è più alle nove e mezza ma alle nove, decido di accettare lo stesso, sono troppo rari questi colloqui per perdermeli e io nn voglio rinunciarci, no perchè io non so chi sono, no perchè io voglio sfidare lei e sfidare me.
Arrivo e le dico - La prossima volta mi avvisi prima se devo arrivare prima - ho dovuto fare le corse.
Mi risponde che sono sempre aggressiva con la gente e inizia il colloquio.
Non vi racconto tutto nei dettagli, vado subito al responso di stavolta.
Voglio un corpo spigoloso duro,non voglio morbidezza, non voglio accettare la mia fragilità, del mondo io me ne sbatto, me ne sbatto delle persone e del loro punto di vista, vorrei essere totalmente negli occhi e nel cuore di qualcuno, e se una persona non è come dico io nel momento in cui dico io è eliminata. Sono severa con il mondo e temo il rifiuto.
Ora vi dico la mia.
Si ok voglio un corpo perfetto, mi piace modificarlo, mi piace indurirlo, anche con i piercing è iniziata cosi, io nn voglio che nessuno mi metta i piedi in testa, in genere considero solo la gente che è intelligente, se no mi annoio, non voglio essere fragile, i fragili il mondo li fa a pezzi, e poi sono cresciuta sentendomi dire - C tu sei forte -. Vivere per me è come andare in guerra e in guerra si va con l'armatura se no t'ammazzano, della gente me ne sbatto perche la gente se ne sbatte di me, perchè se mi ferisce se non lo fa apposta è stupida e se lo fa apposta è cattiva e io odio entrambe queste caratteristiche, mi interessano i punti di vista solo di chi considero importante e penso che è meglio non preoccuparsi troppo di tutto ciò che pensa la gente se no non si avrà mai pace, non si può piacere a tutti, non temo il rifiuto, ma mi urta, preferisco rifiutare.
Essere totalmente negli occhi e nel cuore di qualcuno?
Pensavo di esserci già ma se non mi basta un problema c'è
Cmq questa psico mi piace, sa pungermi.
Rox

4 commenti:

Anonimo ha detto...

mo state dicendo le stesse cose.... mo dai rox fatti dare una mano da lei...e manda a cagare chi viene a controllarti. ci si deve fidare l uno dell altra...questa è una cosa che mi da un fastidio... rifletti su quello che ti ha detto la psico...
buana giornata silvia

Roxana ha detto...

spero davvero possa aiutarmi peccato che i colloqui sn rarissimi

Fiamma ha detto...

Ciao sono nuova di qui. Io al contrario di te sono sempre stata una ragazza molto debole, o subito troppo umiliazioni nella vita senza reagire. Hai proprio ragione, là fuori è una guerra Da qualche mese ho trovato in ana l'unica arma. Mi sento più forte, più sicura. Ormai ho deciso ufficialmente che sarà questa la mia strada.
Non penso che andrò mai più da uno psicologo: già fatto, ma nemmeno lui mi capisce.

Roxana ha detto...

mi dispiace fiamma, io amo Ana, ma so che non è la strada giusta, non ti porterà da nessuna parte.
Rox