giovedì 19 maggio 2011

RESISTERE - MESSA ALLA PROVA

Facile parlare e farcela quando a casa non gira nulla che mi tenti escluso il pane, una mega debolezza per me, ma stasera è capitato il fatto.
Ieri sera pensavo che mio padre erano anni che non faceva le sfingi un dolce tipico siciliano, fritto e zuccheroso, ho tenuto questo pensiero per me, ma lo ha sentito, gli è arrivato, visto che stasera, dopo una giornata di dieta impeccabile, la seconda giornata, le prepara, potete immaginare che odore in casa, che nervi che ho addosso, vorrei strafogarmi di quella roba, vorrei piangere perche non posso farlo e perche desidero farlo, incazzata perche ho paura di non saper resistere ma anche di saperlo fare paradossalmente, come se avessi paura di vedermi portare via quell'oro, che se anche luccica, in realtà oro non è.
Grazie alle mie amiche pro con cui parlo su fb sto resistendo, ma cazzo quanto è dura... ho paura di non farcela.
Io voglio resistere, devo vincere io una volta tanto porca puttana.
Cmq cambiando argomento oggi ho fatto 4 mesi con C, me lo sono ricordata adesso, bella figura di merda.
Ah, non riesco a dedicarmi a lui, ho la testa solo ad Ana , la dieta, lo sport, e alla mia amica lo sballo che ci aspetta domani sera, eppure lo amo, lo amo davvero, però a volte mi soffoca la sua presenza e la sua gelosia.
Boh
Rox

Nessun commento: