lunedì 4 aprile 2011

8 dicembre 2009

mi sento tornata a quasi due anni fa, avevo appena iniziato il percorso con Ana, ero ancora in una fase dove non sapevo nemmeno cosa fosse, mi affidavo alla percezione, un po' come i neonati nello stadio sensomotorio, utilizzano i sensi e il corpo, io utilizzavo il mio corpo lo vedevo modificarsi e mi sentivo potente e non volevo ostacoli a intralciare il mio delirio di onnipotenza. Chiunque mi dicesse qualcosa a riguardo era di troppo nella mia vita e andava eliminato. Solo che allora non ero sfrontata e sfacciata come adesso, se stavo con un ragazzo pur non andandomi bene non riuscivo a mollarlo, vivevo ancora nel mondo di speranze, che poi speranza è un modo carino di dire illusione.
Poi l'otto dicembre quel ragazzo  mi ha lasciata e io ero euforica, al settimo cielo, come un uccellino liberato dalla gabbia, come una farfalla che si è liberata da una ragnatela, come un galeotto fuggito dalla prigione, libera, davvero libera.
Oggi con C è finalmente finita definitivamente e io mi sento di nuovo così, libera, serena, pronta a spingere l'acceleratore sulla mia dieta, a stringere come un nodo il legame con Ana, c'è più spazio per me e per lei.
Oggi infatti sono stata sotto le 600, 575 kcal, obbiettivo raggiunto, domani vorrei stare sulle 550 =)
Questo spero proprio sia l'ultimo aneddoto che vi racconto di me e C, spero che stavolta la parola fine abbia davvero il suo significato, per onor di cronaca vi spiego brevemente cosa è accaduto.
Durante le tante ore di litigate di ieri, io gli avevo detto - Mi raccomando non parlare con mia sorella -.
Poi oggi ho scoperto che ha parlato con lei, mi sono incazzata come una furia perchè gli ha raccontato le mie cose private, proprio ieri sera, proprio dopo che mi ero raccomandata, proprio dopo che mi aveva fatto un macello perchè io non mi fidavo di lui. Beh facevo bene visto che appena mi sono fidata ha sbandierato tutto e proprio alla persona più sbagliata.
Ha avuto anche il coraggio di negare, mi ha detto che hanno parlato del più e del meno, allora mi sono incazzata ancora di più, e state sicure che sono buona e cara, ma se mi adiro divento una serpe velenosa, e la persona che provoca questo in me diventa un giochino illuminato di punti rossi, i punti deboli, dove premo fino a farti piangere. Oggi ho sfruttato la mia cattiveria prima con mia sorella e poi con lui,  che come al solito, pur avendo la possibilità di dire la verità ha continuato a mentire, gli ho detto che ero entrata sul fb di mia sorella che avevo letto tutto quindi mentire era inutile, che ero indecisa se provare pena o ridere. Si è offeso, ha sbottato si è arrampicato ai soliti specchi (insaponati) dicendo che io non vedevo l'ora di liberarmene e blablabla non ha ammesso le sue colpe e io gli ho detto che se se ne andava mi faceva solo un favore.
Forse non ha capito che tutto ciò che a che fare con il cibo mi fa schifo e lui ha a che fare con le frittate, le gira di continuo e finisce sempre col dare la colpa a me, a 25 anni non sa ancora ammettere le sue colpe, si è giocato la mia fiducia e l'ha persa e non è una cosa che potrà riavere.
Sono contenta che se ne sia andato, mi ha davvero stancata, è solo un bamboccio senza cervello, immaturo e irresponsabile, io pure sbaglio eh, ma le mie colpe le ammetto sempre, sbagliare si può negare no.
Stavolta non sono caduta nella sua deviazione, ha tentato di spostare l'argomento altrove, dicendo prima che io me ne sbattevo, sperando che ripartisse la mia tiritera per convincerlo del contrario, poi mi ha detto che quelle erano cose anche sue e lui poteva parlarne, ma primo l'anoressia sono cazzi miei secondo se la pensi cosi quando ti dico di non parlargliene non mi rispondi ok, mi dici no sono anche cose mie terzo mia sorella manco la conosce mica è la sua migliore amica e poi infine se non hai fatto nulla di male, perchè lo neghi?
Eheheheh a me non mi si piglia per il culo.
Ora ho solo spazio e tempo per Ana
Obbiettivi della giornata, raggiunti quasi tutti, il più importante si hihi
ho resistito a tantissime tentazioni yuppiiiiiiiiiii

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao! sono giulia e sono capitata per caso nel tuo blog.. ho letto il tuo percorso e complimenti..la tua energia mi ha contagiata, Peso 57 kg e sono alta 1.65 da oggi voglio seguire questa strada anch'io.. voglio liberarmi da tutto questo grasso che mi copre, non fa vedere la vera me.. ti prego se hai dei consigli ne ho davvero tanto bisogno..odio la mia dipendenza dal cibo

Roxana ha detto...

ciao giulia, ti avverto stai entrando in un tunnel da dove non se ne esce più e come tutto si inizia felici e poi si arriva all'esaurimento, ma sei libera di fare ciò che vuoi, cmq di consigli ne ho scritti a miliardi, puoi davvero trovarne quanti ne vuoi, ma se c'è qualche domanda in particolare che hai da pormi io sono qui =)

Anonimo ha detto...

Si grazie mille scorrerò bene tutto il tuo blog.. diciamo che vorrei arrivare a 50 kg intanto e seguirò un pò i pasti come i tuoi, e spero davvero di farcela perchè voglio crederci, non penso di avere la tua capacità e forza di volontà ma nulla va come vorrei, e allora voglio almeno raggiungere un bel fisico magro riuscire almeno in questo

Roxana ha detto...

non ti sentirai meglio dopo teso' mi dispiace, cmq se sei convinta, fidati ci riesci

Anonimo ha detto...

Scusa rox x aver "occupato" qst blog rispondendo a qualcun altra.
se è il controllo che cerchi, o lo troverai e ti porterà alla morte, o avrai l'illusione di averlo x qlk tempo, x poi cadere nella bulimia.
se è il bel fisico, fidati, è meglio lo sport, quattro ossa e nessun muscolo a reggerle nn sn belle.
e quando avrai raggiunto il peso k ti eri prefissata vorrai scendere, sempre di più. xk il nn avere 1 obbiettivo ti renderà vuota.
Ana ti toglierà affetti ed emozioni, salvo crisi di pianto e autolesionismo, vorrai morire e forse ci riuscirai.
detto questo, se sei disposta a tutto ciò benvenuta nel club.
Deborah

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con Deborah per quanto riguarda il consiglio a Giulia. Ripensando invece al post della buon vecchia Rox direi che poco è cambiato: gli altri saranno anche una manica di cazzoni, ma lei è la solita nichilista che preferisce demolirsi invece di reagire. Detto questo, a presto.

Roxana ha detto...

sono d'accordo