lunedì 21 febbraio 2011

derubata

Lui non mi ama lo sento, lo sento quando sto con lui e dopo aver fatto l'amore mi sembra cosi distante, lo sento mentre provo a spiegargli ma lui mi guarda e non mi resiste, pensa ad avermi e non a sentirmi, lui che non sa avere torto e io che non riesco a urlargli che ce l'ha.
Vivo con l'ansia di perderlo, sentendomi vuota, derubata dalla cosa più importante che avevo, la mia verginità, l'ho regalata a lui, credendo che mi amasse, ma soprattutto sapendo che io lo amo.
Ogni giorno insieme a lui, ogni attimo, sento la mia dignità e il mio orgoglio sbriciolarsi, mangiati dal cuore che non mi fa reagire, non mi fa dire basta e mi fa sperare che possa esserci una relazione normale, che mi fa pensare - Forse mi sbaglio, forse sono paranoica io, forse mi ama davvero -, ma dentro di me io lo so che non è cosi, ma  continuo a vivere nella menzogna, nell'apparenza, apparire scheletrica, apparire felice, apparire pro ana, apparire sicura di me, apparire fiduciosa in un rapporto in cui credo o semplicemente nella vita.
Sabato sono uscita vestita e truccata da puttana, il mondo vuole il mio corpo e io lascio che lo guardino come io guardo il cibo, desiderosa di averlo, guardo ma non tocco.





vivo nell'illusione di un mondo che posso solo disegnare e riguardare, basta una gomma e il disegno svanisce, lasciando solo un foglio sporco

7 commenti:

Anonimo ha detto...

stavo pensando...ti tagli probabilmente 1 paio di volte alla settimana e poi ti preoccupi di un pezzetto di pelle inutile in meno.
mi è parso che ultimamente insistesse troppo x portarti a letto, x questo ti ho chiesto se lo avessi fatto volontariamente o perchè aveva insistito, e scusa ancora l'invadenza.
in qualunque caso, come ti ho detto, è solo un pezzo di pelle, anche se nei secoli gli è stato dato più valore di quello che ha.
vedila così: la prossima volta che farai l'amore con qualcuno, quella sarà la tua seconda prima volta. non sentirai dolore e forse ti meriterà più di lui. in caso contrario, è l'uomo della tua vita e allora sei stata fortunata ad averlo fatto proprio con lui.
non abbatterti, per te ci siamo sempre ^^
Deborah

Deva ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Roxana ha detto...

grazie deborah, mi conforta pensarla in questo modo, quello che mi fa più male nn è aver perso quel pezzo di pelle, visto che come dici tu in fondo non ha valore, anche se io gliene avevo dato, mi fa male vedere come ogni volta lui cerchi la lite, e poi quando siamo vicini e dovremmo parlare e chiarire invece si distrae, fa sesso con me, io faccio l'amore con lui e poi lo sento di nuovo lontano, nemmeno questa cosa nella vita è andata come io volevo, perchè nessuno riesce ad amarmi? continuo a domandarmelo, non trovo risposta e allora decido che nemmeno io devo...
Grazie mille deborah, un bacio
Rox
Ps Deva perchè ogni volta metti un commento e poi lo togli?

Anonimo ha detto...

*Qualcuno tenga a freno la mia linguaccia*
ecco....troppo tardi...
MA è UNO STRONZO!
*si calma*
sei una ragazza, non una cosa k sta intorno a un buco da utilizzare quando vuole!
dalle tue descrizioni è veramente un uomo schifoso. non può trattare così 1 persona!
quando gli dici di no si arrabbia....vuoi chiarire e invece di vere le palle di rispondere ti porta a letto!
*ok forse nn sn proprio calma*
scusami. non sono ancora in grado di controllare le mie azioni quindi chiudo subito il commento prima di fare stronzate.
scusa ancora
Deborah

Roxana ha detto...

tranquilla , io spero di sbagliarmi, spero che i suoi -ti amo - e la sua gelosia siano veri, che la sua insicurezza sia un segno di interesse e che tutto ciò che vedo sia frutto delle mie paranoie... lo spero, o almeno mi piace crederci.
Non scusarti, non ci sono limiti in qst blog, XD

Anonimo ha detto...

vai a lavorare cessa
ba'

Roxana ha detto...

se ti devi firmare cessa lo devi scrivere accapo aahhahaha
sei sono un cesso tu sei lo stronzo o la stronza che c'è entrata visto che qst è il mio blog ahahah