domenica 21 novembre 2010

DIETE VIP

La dieta di Victoria Beckham
Che sia una patita della dieta lo si capisce semplicemente osservando la sua silhouette anche fin troppo filiforme che, però, molte modelle e ragazze prendono a modello.
La signora Beckham, nonché ex Spice Girls di successo, non fa mistero del suo continuo bisogno di stare a dieta per mantenere il suo fisico filiforme.
Victoria ha svelato ai giornali la sua dieta miracolosa per mantenersi in forma che comprenderebbe un largo utilizzo, oltre che di frutta e verdura, anche molto pesce soprattutto crudo a mo di sushi del quale la Posh Spice sembra essere un accanita appassionata.
E per tenere a bada la fame tra un “lauto” pasto e l’altro?
Pare che l’ingrediente segreto della sua rigorosissima dieta sia nientepopodimenoche il tè verde.
Dopo averlo rivelato, il tè verde è diventato un must ad Hollywood e sono sempre di più le attrici e le modelle che ricorrono a questa bevanda per smorzare l’appetito.
Ovviamente senza esagerare, si può utilizzare l’idea di Victoria per neutralizzare la voglia di mangiare durante il giorno, al posto di qualche snack sicuramente più calorico.
Non bisogna dimenticare, tra l’altro, gli innumerevoli effetti benefici del tè verde che, grazie alla presenza di teobromina e teina, è in grado di offrire un leggero effetto stimolante ed eccitante capace di tenere lontana la fame per ore.
In più, non è ormai un segreto che il tè verde aiuti ad aumentare il dispendio energetico favorendo lo smaltimento di calorie ed una conseguente perdita di peso, anche per chi ha uno stile di vita molto sedentario.
Ed ancora, grazie ai polifenoli, si dimostra un vero e proprio alleato per combattere la cellulite ed il grasso localizzato, poiché è in grado di stimolare l’eliminazione delle scorie e dei liquidi in eccesso.

Angelina Jolie e la sua dietaLa misteriosa e sexy Angelina Jolie, oltre che per aver interpretato la super Lara Croft in “Tomb Rider” e
per essere la fortunatissima moglie di Brad Pitt col quale condivide 4 bambini, è celebre per avere un fisico mozzafiato invidiato dalle donne di tutto il mondo.
Formosa, tonica e muscolosa al tempo stesso, Angelina ha dichiarato di dover seguire una dieta specifica per preservare la sua silhouette da star.Soprattutto dopo la sua prima gravidanza, che ha dato alla luce la bellissima Shilou, la Jolie ha dovuto rispettare alla lettera la sua dieta fatta soprattutto di frutta e verdura di stagione e di pesce e carne alla griglia, private quindi di tutti i grassi, per dare spazio alle vitamine ed alle proteine.
E per allentare i morsi della fame?
Per quanto riguarda i gusti di Angelina, è proverbiale la sua passione per gli snack a base di mandorle e lamponi che gli danno la giusta carica per affrontare al meglio la giornata di mamma ed attrice.
Effettivamente, mandorle, noci, nocciole e la frutta secca in generale, compaiono molto spesso all’interno delle diete dimagranti come merenda o spuntino, proprio perché con la loro consistenza sono in grado di togliere quella voglia di “sgranocchiare” qualcosa che spesso ci assale.
In più, come se non bastasse, la frutta secca costituisce un importante riserva di vitamine “anti-età”, grassi “buoni” che contrastano il colesterolo, e minerali “energizzanti”, utili ad allontanare i momenti di stanchezza o debolezza.
Ma mandorle, noci e compagnia bella, sono ottime anche da aggiungere ad un vasetto di yogurt magro e sono comodissime da portarsi dietro (magari in ufficio) per avere sempre a portata di mano il nostro spuntino.
Se non avete voglia, o tempo, di stare a sgusciare ogni volta la vostra frutta secca potete optare per acquistare le bustine che contengono i frutti già pronti all’utilizzo ma, ricordate di non esagerare con le dosi: la frutta secca è abbastanza calorica quindi sarebbe meglio non mangiarne più di 2 o 3 volte al giorno.

Cameron Diaz e la sua dietaIndimenticabile in “Tutti pazzi per Mary” dove interpretava la stramba donna dei desideri di Ben Stiller, Cameron Diaz ha da allora, quasi sempre interpretato la parte della sciocchina supersexy che fa perdere la testa agli uomini.
Ovviamente, per fare la parte della bellona, la simpatica Cameron, ha bisogno di mantenere al meglio il suo fisico statuario con una dieta che le permetta di non sentire i morsi della fame ma che, allo stesso tempo, le permetta di mantenere la sua linea invidiabile.
Proprio perché mangiare è uno dei pochi piaceri della vita e la Diaz dice di essere una buona forchetta, anche nei periodi di dieta, la sua alimentazione è varia e gustosa.
La colazione è il pasto più importante della giornata, quello che permette all’organismo di tirare avanti fino al pasto successivo dando la carica per affrontare il lavoro delle ore mattutine.
Per questo Cameron Diaz fa una colazione molto sostanziosa a base di riso, uova e carne.
Per quanto riguarda il pranzo e la cena, la diva sceglie di affidarsi alle proprietà benefiche delle verdure, prediligendo delle ottime zuppe o minestroni che risultano essere piatti gustosi ma allo stesso tempo ipocalorici.
Le verdure fresche, infatti, oltre ad essere ricchissime di acqua favorendo l’eliminazione delle tossine dall’organismo, hanno un minimo contenuto calorico ed un contenuto di grassi che solitamente non supera 1 grammo ogni 100.
Altro motivo per scegliere le verdure nella dieta è che queste apportano la quantità di fibre ideali a mantenere una regolare attività intestinale oltre ad aumentare la sensazione di sazietà, ed a rallentare l’assorbimento di grassi e zuccheri nell’organismo.
Nella sua dieta la Diaz elimina quasi completamente la carne, fonte di colesterolo e grassi, preferendo i legumi.
A differenza di carne, formaggi e pesce, i legumi non contengono colesterolo e, in abbinamento ai cereali, possono sostituire vantaggiosamente per un periodo i suddetti.
Ovviamente può capitare più volte che durante una dieta si senta il bisogno di sgranocchiare qualcosa fuori pasto.
In quei casi, Cameron suggerisce di provare a far passare la fame masticando una gomma o bevendo una buona tisana o un tè con un cucchiaino di zucchero.
Non avete tempo di preparare la vostra zuppa/insalata da portare in ufficio?
Sicuramente un bel minestrone fatto in casa riesce a dare più soddisfazione ma, per chi non ha proprio il tempo materiale di stare tutte le sere a farsi da mangiare, l’industria alimentare propone una serie di prodotti che possono essere acquistati e comodamente consumati in ufficio senza fare il minimo sforzo.
In commercio si possono trovare, infatti, insalata già tagliate e condite, le creme, le vellutate e le zuppe già pronte per essere mangiate, complete addirittura di tovagliolino e posate.
Ricordate, però, di controllare le calorie leggendo per bene l’etichetta nutrizionale dove potrete verificare e scartare quali sono i prodotti con troppi grassi o con un eccessiva quantità di aromi sintetici, coloranti e conservanti.



Madonna
  • Attività fisica tutti i giorni, senza mai saltare un allenamento
  • Seguire il programma Pha, cioè fare sia esercizi di resistenza che quelli aerobici
  • Fare attività fisica con le amiche
  • Non sottoporsi ad allenamenti estenuanti, ogni seduta deve durare circa ¾ d’ora.
  • Seguire una dieta vegetariana
Jennifer Aniston
  • Il suo punto di forza è lo yoga che fa tre volte settimane, associato al cardio fitness
  • Seguire una dieta a zona (40% carboidrati, 30% proteine, 30% lipidi)
  • Fare delle belle scorpacciate di sushi
Jessica Alba
  • Conduce una dieta di 1700 calorie
  • Pratica il 321 Baby Bulge Be Gone, cioè un’ora di esercizi al giorno che comprendono pettorali, crunch, stretching e piegamenti, da fare 5 o 6 giorni a settimana
  • Per avere la pancia piatta applica guaine snellenti, quelle alla Bridget Jones per intenderci
  • Fa molto sport tra cui la pallavolo e la box

ESPORTAZIONI DA ALTRI BLOG 
ROX

Nessun commento: