giovedì 28 ottobre 2010

IN BILICO

Anche oggi ho seguito alla lettera Ana, sono contenta. La bilancia domani mi premierà?
Spero proprio di si. 
Oggi sono successe un po' di cose, cerco di riassumere perchè sono stanca. 
Sono andata in ospedale per il ginocchio, un ospedale di merda, con dottori di merda, mi hanno fatto correre a destra e a manca, nonostante fossi zoppa,mi hanno violentato il ginocchio e non hanno trovato niente. Adesso mi hanno prescritto una cura ma se non funzionasse (e sono sicura che nn funzionerà) dovrò andare a fare le analisi e sono certa che a quel punto si accorgeranno che mi manca il calcio e un sacco di altre cose e che è per questo che le mie ossa ne stanno risentendo, già stasera mio padre e mia sorella mi hanno fatto la predica va beh...
A proposito di stasera, ho incontrato una sorta di amico, mi ha fatta a pezzi, mi ha detto - Sei magra normale, come te ce ne sono tante -. 
Vaffanculo, lo so ha ragione, ma preferisco quando mi mentono e mi dicono sei troppo magra, fai schifo, mi conforta, invece la realtà fa male. 
Mi fa male un po' tutta questa situazione, la lotta con il peso, è un periodo difficile e sto davvero cercando di non abbattermi, di non cadere nelle abbuffate, di non cadere in depressione , di non piangere, ma quel male dentro di me è proprio bravo a farsi sentire, per quanto io lo ignori...
Beh preferisco non parlarne troppo per stasera se no mi rattristo. 
Un bacio Rox

4 commenti:

fede ha detto...

So perfettamente come ti senti, anche io ho appena passato 10 giorni in questo stato.
Non mollare...piano piano passerà, più ti farai forza e non cadrai nelle abbuffate più ti sentirai meglio.

Per quanto riguarda il commento del tuo amico preferisco non commentare.....sai come la penso io sul tuo corpo!! =)


Mi raccomando Rox non ti abbattere, io dopo 2 mesi di dieta perfetta per 4 giorni ho perso il controllo. depressione. pianti e la solfa che conosci bene, ma ora sto risalendo perchè sò che nel momento in cui ho la situazione in mano il peso lentamente ricomincia a scendere.

Ti sono vicina, un abbraccio
Fede

(scusa se mi faccio sentire meno ma sono davvero presa in questi giorni)

Roxana ha detto...

Ciao Fede, ho paura, ho paura di caderci ancora, ma perchè mi fanno questo, perchè? perchè mio fratello cazzo non mi aiuta, proprio stasera gli ho detto che soffrivo perche ho visto che in frigo ci sono tutte le cose che piacciono a me che non avevano mai preso, che ho visto che nella dispensa ci sono i miei biscotti preferiti che sto soffrendo per resistere per non crollare e lui che fa? prepara una torta, l'odore arriva anche in camera e non posso farci niente, la voglio, la voglio con tutta me stessa.
Come se le tentazioni non fossero abbastanza, la mia best qst week end verrà da me, e lo so già, mangeremo tanto, le ho detto che voglio controllarmi, ma mi conosco quando sono con lei non c'è spazio per Ana, mangio mangio di continuo, ingrasserò di nuovo e qst tre giorni verranno annullati e subito scatta nella mia testa, ma si se devo ingrassare, mangio la torta, tanto che mi cambia? cazzo perchè faccio cosi, ho paura, non voglio cedere non voglio.
Scusa per lo sfogo, grazie ti ammiro tantissimo, due mesi di dieta perfetta, io sclero per due miseri giorni, che schifo.
Un bacio
Rox

fede ha detto...

Rox io ogni fine settimana sclero con mio padre che si ostina a riempire la dispensa con ogni genere di schifezza possibile: patatine, brioches, biscotti, cioccolato, per non parlare di quello che cucinano...in casa mia amiamo mangiare..io adoravo mangiare e amo cucinare...stasera ho preparato una torta per poi vedere gli altri mangiarla...
E' uno schifo di situazione...il fatto è che il problema è nostro ed anche se sarebbe molto + facile se in casa non ci fosse altro che insalata noi non possiamo pretendere che gli altri non si godano il cibo. Anche se resistere al proprio piatto preferito quando si sente arrivare una crisi bulimica è quasi impossibile oltre che una tortura.
Ti capisco. Quando mi capita divento talmente frustrata da essere una vera stronza in grado di sputare solo veleno, il veleno che mi circola costantemente nelle vene.

Quello che mi spaventa è che le crisi bulimiche ci saranno sempre...ho paura del giorno in cui non avrò più la forza di riprendere il controllo...

Mi sembra anche inutile suggerirti di concentrarti sull'obiettivo, pensare ai risultati ottenuti, la fatica fatta e il rischio di compromettere tutto abbuffandoti...mi sembra inutile perchè sò che razionalmente tu sai meglio di me tutte queste cose ma quando prende un attacco bulimico...c'è poco da fare...o almeno io non ho ancora trovato un rimedio!!

L'unica cosa importante è che abbuffata o no NON VOMITARE.

io comunque ci sono se sfogarti ti aiuta puoi farlo in qualsiasi momento!

fede

Roxana ha detto...

grazie fede, ieri sera ho resistito, oggi no, ma c'è una spiegazione per la quale nonostante ciò nn sono disperata, spiegherò tutto nel prox post, grazie mille, davvero di cuore.
Rox