giovedì 2 settembre 2010

LA PASSIONE PER IL MIO MALE

Continuo ad essere nervosa.
Oggi decido di digiunare, prima brutta notizia sono senza sigarette, mangio vomito.
Seconda brutta notizia sono in debito con l'avon di 16 euro, svaligio il mio conto mangio, non vomito.
Terza brutta notizia, non c'è possibilità che io evada da questo casino, non parto più, niente montagna, niente io e S sole tranquille, con la nostra dieta lontano da tutto e da tutti. Un pezzo di pizza bianca, un terzo di rossa.
Mio padre è in cassa integrazione, 4 anelli di pesce fritti, un pugno di insalata di pomodori condita, un piatto di spaghetti con le melanzane, mezzo panino, una fetta di torta, una pesca, una pera, del melone.
Vi giuro non so nemmeno io come ho fatto, non ne avevo voglia, non avevo fame, ora mi brucia lo stomaco e finito il mio post andro a piegarmi sul cesso per almeno un ora fino a che tutto sarà uscito e non mi importa se mi sentono o meno, so solo che avevo voglia di farmi male e non potevo scegliere modo migliore.
Torno dopo kiss Rox

Nessun commento: