venerdì 24 settembre 2010

BISOGNO DI ESPRIMERSI

Oggi sto male, questa sera sto male, forse sto sempre male, ma a volte è bello credere di stare meglio ed è ormai una routine, una risposta imparata a memoria quella di dire - Bene - quando ti chiedono come stai, anche se bene non stai per niente. 
Io ho la fortuna di vivere la mia vita da Ana liberamente, ormai a volte capita anche di scherzare con mio fratello e me ne esco - Ma si lo sanno tutti che sono Anoressica - .
Semplicemente loro non sanno che i malori sono una scelta e che se anche a volte vomito davvero perchè sto male, è comunque una cosa gradita se mi libero di infinità di calorie schifose. 
Nonostante questa mia libertà, nonostante ci sia Z, il mio amico, che sa che sono Pro Ana, sa di Rox, del blog ecc, io mi sento sola lo stesso, perchè in fondo nessuno ne può niente se io sto male, nessuno può togliermi l'ineguatezza, perchè anche se tutti, anche chi non sa davvero niente della mia storia, mi dicono che ora sono troppo magra, io non sono contenta, io mi guardo allo specchio e mi odio e a volte vorrei che tutto questo finisse, a volte vorrei tornare a essere quella cicciona che ero, cicciona ma serena, felice e non ossessionata da tutto questo, ma non ce la faccio, vorrei dire basta, sono magra, mi fermo, ma poi mi dico - No, lo stai facendo ancora, ti stai accontentando perchè non hai la forza, la voglia e la capacità di arrivare fino alla fine - e quindi ricomincio, ogni giorno sperando che vada meglio, ma poi meglio non va. 
Ho voglia di morire, è un pensiero ricorrente, è l'unica necessità che ho oltre a quella di arrivare a 40 kg, forse perchè a volte mi viene il terrore che a 40 kg non ci arriverò, che mi arrenderò e che magari morirò strozzata dal vomito, o dissanguando per merito di una limetta, sognando la mia perfezione mentre mi addormento in eterno sedata dai tranquillanti o mentre prendo il volo come un angelo, che non ha una nuvola come trampolino e si accontenta di una finestra qualsiasi. 
Stasera la voglia di morire è più forte del solito, la sento l'avverto. 
Perchè io ho due soli desideri, legati uno all'altro. 
I miei 40 kg e se non posso averli preferisco morire, voglio morire, ma se penso che se mi uccido davvero non li avrò mai allora mi dico che è meglio resistere e arrivarci. 
Ho 19 anni, perchè a 19 anni i miei sogni sono questi? Dove sono finiti gli altri? Nel cesso, insieme alla mia anima, insieme a C, la vecchia me.
Rox


2 commenti:

fede ha detto...

Rox le parole sono inutili, hai già detto tutto tu...vorrei prometterti che tutto questo finirà, che starai bene, che ti innamorerai e vivrai una vita felice e serena...ma non posso dirtelo, non ancora. Ma sono CERTA che arriverà quel giorno. LO FAREMO ARRIVARE.
Quella stessa determinazione e costanza con la quale oggi ci autodistruggiamo quel giorno ci permetterà di aggrapparci alla vita e lottare per un altro obiettivo...semplicemente l'essere felici.

PER ARDUA SURGO
quando quel giorno arriverà questa frase la inciderò sulla mia pelle.
Significa "dalle difficoltà risorgo, attraverso le difficolà mi elevo"

ti abbraccio
fede

Roxana ha detto...

arriverà? non possiamo saperlo ci tocca sperare, questa frase e stupenda, PER ARDUA SURGO, sarà incisa nella medaglia che ci arriverà al podio, quando finalmente saremo felici.
Un mega abbraccio fede, grazie per la tua vicinanza, lo sento che ci sei, che ci sei davvero ed è importante per me.
Rox