giovedì 22 luglio 2010

STO MORENDO ALLA MIA ETà

Stamattina pesavo 47.8, sto praticamente rifacendo tutto il lavoro per ritornare al mio 46 e proseguire oltre, odio lo sport, ogni volta che lo faccio, non solo mette a dura prova il mio controllo perchè aumenta il mio appetito, ma mi fa anche aumentare di peso.
Ho deciso che gli unici esercizi che farò saranno cyclette, camminata e addominali, nient'altro e non mi importa se mi affloscio, quando sarò arrivata a 40-42 rimedierò.
Sono dei giorni davvero brutti e difficili questi per me, io non voglio più avere appetito, non voglio più mangiare niente, voglio che tutto sia sotto il mio controllo e invece non lo è proprio per niente.
Ieri sera sono uscita, sono andata a una specie di concerto in un punto verde, ci sono andata solo perche sapevo che potevo bruciare calorie ballando e con la camminata di almeno un ora al ritorno.
Quando ero tra la folla, mi sono sentita così triste e così sola, con la scusa che sono claustrofobica, mi sono allontanata dal mio gruppo di amici e mi sono fatta una passeggiata, alla fine ho passato la sera da sola a pensare ancora a lui, a C, ero proprio nella sua città e avevo paura di incontrarlo. Mi sono allontanata dagli altri anche perchè il basso delle casse era troppo forte e il cuore mi faceva male a ogni battito...
Chi sono? Cosa voglio fare? Come posso agire?
Sono Rox voglio essere magrissima, non avere più fame, ma non so come agire....
Ho voglia di morire, ancora e sempre di più, sono sola a casa e la tentazione di farmi male è forte...
Ma se facessi qualcosa dimostrerei di non avere fiducia in Dio e nel suo aiuto, ma vorrei capisse che non è così, semplicemente non ho la pazienza di aspettare, di reggere quest'agonia, questo malessere, questo marcio che ho dentro...
Mi sento come se fossi morta...poche emozioni e tutte negative, tutte ignorate perchè non ho nemmeno la volontà di reagire.... mi odio, mi faccio pena, mi trovo patetica.... so di esserlo, non voglio esserlo...ma... piangere e autocommiserarmi è molto più semplice, sempre aiutata dalla musica, perennemente da poche canzoni, le stesse come Alla mia età di Tiziano Ferro
Sono un grande falso mentre fingo l'allegria,
sei il gran diffidente mentre fingi simpatia,
come un terremoto in un deserto che...
che crolla tutto ed io son morto e nessuno se n'è accorto.
RoX

5 commenti:

Emy ♥ ha detto...

Ciao Rox.
ti capisco benissimo...
anche io vorrei riavere il controllo che avevo fino a un po' di tempo fa..
Ora invece ho paura..
paura di averlo perso per sempre.
ed è una sensazione bruttissima.
Comunque ti sono vicina.
Baci.

Emy

Rossana ha detto...

Grazie tesoro, mi fa molto piacere, voi che mi appoggiate siete un balsamo confortante per il mio cuore, di una cosa sono certa, il controllo non sarà perso per sempre finchè avremo almeno la voglia di averlo
kiss
RoX

Anonimo ha detto...

rox sono vale .... mi dispiace ke tu ti senta così se vuoi parlare un po ti lascio la mia mail valeriapiccegna@hotmail.it sempre k ti va.... ciao ciao

Rossana ha detto...

grazie mille ti ho aggiunta un bacio

Anonimo ha detto...

ma io sn andata su msn ma nn ti trovo.... se ti va aggiungimi pure su fb tanto la mia mail è fatta da nome e cognome... vale