mercoledì 16 giugno 2010

RICORDI e MUSICA

LE TUE LACRIME

Eravamo seduti su quella panchina, l'aria era fredda, io ero felice, forse lo eri anche tu.
Davanti a noi si estendeva la città, brillava con tutti quei lampioni, i fari delle auto, le case, le finestrelle del castello, luci che se anche fossero state spente i miei occhi, la mia gioia, avrebbero saputo sostituire.
Mi accesi una sigaretta, era ancora così poco che uscivamo, ero imbarazzata, e spesso per occupare quegli spazi di silenzio, per distendere l'ansia che avevo, fumavo, ma a te non piaceva. Mi riprendevi sempre, ricordo che lo facesti anche quella volta.
Io risposi - La sigaretta è come la roulette russa, se sei sfortunato muori, altrimenti no -.
Tu rimanesti in silenzio, non dicesti nulla, io guardavo avanti a me, ascoltavo quel silenzio, poi mi voltai verso di te, piangevi, la cosa ti dava fastidio. Tirasti un pugno contro la panchina e dicesti - Non voglio che mi vedi così cavolo -.
Ti mordevi il pugno per non piangere, quel pugno così virile, così deciso, dove ancora adesso porti quell'anello spesso di metallo. Amavo le tue mani. Ero a disagio, non sapevo cosa dire, dolcemente ti chiesi - Che succede? Ho detto qualcosa che non dovevo? -.
- No... è che mio nonno è morto per il fumo -.
Mi sentii così piccola e stupida davanti a quella rivelazione, mi sentii in colpa, titubante chiesi - Posso abbracciarti? -.
Tu mi dicesti - Certo - e io lo feci, ti sentii ancora piangere, ti chiesi scusa molte volte per la mia stupidità e tu cercavi di tranquillizzarmi, ma ogni tua lacrima mi faceva male, piansi anche io e ti chiesi di raccontarmi di lui. Tu mi raccontasti di lui, del vostro rapporto speciale, mi dicesti che non ne avevi parlato con nessuno, probabilmente era una menzogna, sapevi che mi sarei sentita importante.

Shy
Questa è la prima canzone che mi hai dedicato, ogni volta che decido di farmi del male, la cerco su you tube e trovo sempre lo stesso video da dove l'hai presa tu, anche la traduzione la trovo sempre da li, per tutte le altre canzoni che cerco finisco in un sito fisso, ma per questa canzone invece no, c'è sempre il tuo qll che mi hai mandato tu.
Ogni volta che la ascolto, sento il profumo di quelle sere, immagino i nostri posti, sento il tuo odore, la tua pelle, sento che ti amo e sto male, mi odio, perchè ormai è troppo tardi per essere perfetta per te. Se mi avessi incontrata adesso forse le cose sarebbero cambiate, ma invece ormai c'è lei e io la invidierò sempre perchè può averti e quando leggo le vostre cose su quel cazzo di facebook, io sento la tua paura di perderla e mi fa male.


Sonata Arctica

"Shy"
(Tony Kakko)

Shy

I can see how you are beautiful, can you feel my eyes on you,
I'm shy and turn my head away
Working late in diner Citylite, I see that you get home alright
Make sure that you can't see me, hoping you will see me

Sometimes I'm Wondering why you look me and you blink your eye
You can't be acting like my Dana
I see you in Citylite diner serving all those meals and then
I see reflection of me in your eye, oh please

Talk to me, show some pity
You touch me in many, many ways
But I'm shy can't you see

Obsessed by you, your looks, well, anyway "I would any day die for you",
I write on paper & erased away
Still I sit in diner Citylite, drinking coffee and reading lies
Turn my head and I can see you, could that really be you

Sometimes I'm wondering why you look me and you blink your eye
You can't be acting like my Dana?
I see your beautiful smile and I would like to run away from
Reflections of me in your eyes, oh please

Talk to me, show some pity
You touch me in many, many ways
But I'm shy can't you see

I see, can't have you, can't leave you there 'cause I must sometimes see you
But I don't understand how you can keep me in chains
And every waken hour, I feel your taking power From me and I can't leave
Repeating the scene over again

Sometimes I'm wondering why you look me and you blink your eye
You can't be acting like my Dana?
I see your beautiful smile and I would like to run away from
Reflections of me in your eyes, oh please

Talk to me, show some pity
You touch me in many, many ways
But I'm shy can't you see

Timido

Posso vedere quanto sei bella, tu puoi sentire i miei occhi su di te
Sono timido e distolgo lo sguardo
Lavorando fino a tardi in un ristorante sotto i riflettori della città, vedo che riesci a ritornare a casa sana e salva
Sincerandomi di non esser visto, ma sperando che tu mi veda


Talvolta mi chiedo perché mi guardi e mi strizzi l'occhio
Potresti recitare come mia Dana
Ti vedo nel ristorante sotto i riflettori della città mentre servi tutti questi pasti e poi
Vedo la mia immagine riflessa nei tuoi occhi,oh per favore

Parlami, abbi pietà di me
Mi tocchi in tanti, tanti modi
Ma sono timido, non te ne accorgi

Ossessionato da te, i tuoi sguardi, beh, "morirei ogni giorno per te"
Lo scrivo su un foglio, e poi lo cancello via
Sto ancora seduto nel ristorante sotto i riflettori della città, bevendo caffè e leggendo menzogne
Volto la testa e posso riuscire a vederti, puoi essere veramente tu?

Talvolta mi chiedo perché mi guardi e mi strizzi l'occhio
Potresti recitare come mia Dana?
Vedo il tuo splendido sorriso, e vorrei scappare via
Dalla mia immagine riflessa nei tuoi occhi,oh per favore

Parlami, abbi pietà di me
Mi tocchi in tanti, tanti modi
Ma sono timido, non te ne accorgi

Mi accorgo, di non poterti avere, di non poterti lasciare lì perché ogni tanto ho bisogno di vederti
Ma non capisco come puoi tenermi in catene
E ogni ora del giorno, sento che tu stai prendendo potere su di me e non posso lasciarti
Ripetendo la scena ancora e ancora

Talvolta mi chiedo perché mi guardi e mi strizzi l'occhio
Potresti recitare come mia Dana
Vedo il tuo splendido sorriso, e vorrei scappare via
Dalla mia immagine riflessa nei tuoi occhi,oh per favore

Parlami, abbi pietà di me
Mi tocchi in tanti, tanti modi
Ma sono timido, non te ne accorgi

Traduzioni a cura di Neny.


L'unica fra tante



Perchè io non sono stata la tua unica fra tante? Perchè? c'avevo davvero creduto, tu per me sei stato davvero l'unico fra tanti, l'unico che ho amato e mi odio perchè vorrei lavarti via, cancellarti dal mio cuore, dalla mia testa ma non ci riesco. Non ce la faccio, non c'è giorno che passi senza che io ti dedichi un pensiero, non c'è giorno che passi senza che io senta la tua mancanza . Perche per me amore significa te.
Quante volte ho ascoltato queste due canzoni quando mi hai lasciata, quando ancora speravo di aggiustare le cose, le ascoltavo mille volte e pregavo che tu tornassi da me, immaginando le parole che ti avrei detto, pensando possibili sorprese che potevo farti, parole che potevo dirti per colpirti, ma niente ha funzionato, mi hai lasciata e allora ho cominciato ad ascoltare questa canzone, che avevo sentito nella tua punto e che mi ero scaricata solo perchè mi piaceva, senza sapere che poi avrebbe avuto un significato per me.
Quando mi hai lasciata io, illusa che lo stessi facendo perche avevi paura di ciò che provavi ti dissi le parole della canzone l'unica fra tante - Non lasciare che qualche vecchio rancore non lasci uscire ciò che di buono hai nel cuore -.
Ma tu ormai eri freddo, io piangevo, tu anche ma mi stavi lontano non volevi nemmeno abbracciarmi e io mi sentivo morire dentro.


Mi alzo ogni sera,con un grande sorriso sulla faccia

E non mi sembra mai fuori luogo.

E tu probabilmente stai ancora lavorando
Nel corso di un ritmo 9 a 5 (?)
Mi domando quanto ti dia fastidio (=che brutto sapore abbia)

Quando vedi il mio volto spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Qando cammini sulla mia strada spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno

Ora dov’è il tuo recinto picchiettato con amore
E dov’è quella macchina splendente,
Non ti ha mai portato lontano

Non sei mai sembrato così pieno d’amore
Non ti ho mai visto cadere così duramente
Sai dove sei?

E la verità va detta: mi manchi
E la verità va detta: sto mentendo

Quando vedi il mio volto spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Quando cammini sulla mia strada spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Se trovi un uomo che è frutto di una maledizione e ti tratta bene
Ma è uno sciocco proprio come te,spero ti dia l’inferno

Spero ti dia l’inferno

Domani tu penserai a te stesso
Dove ho sbagliato tutto? La lista va avanti e avanti

E la verità va detta: mi manchi
E la verità va detta: sto mentendo

Quando vedi il mio volto spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Quando cammini sulla mia strada spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Se trovi un uomo che è frutto di una maledizione e ti tratta bene
Ma è uno sciocco proprio come te,spero ti dia l’inferno

Ora tu non vedrai mai cosa mi hai fatto
Puoi riprenderti i tuoi ricordi,non sono adatti per me
E qui ci sono tutte le tue bugie,
Puoi guardarmi negli occhi
Con quell’aria triste triste che vesti così bene

Quando vedi il mio volto spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Quando cammini sulla mia strada spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Se trovi un uomo che è frutto di una maledizione e ti tratta bene
Ma è uno sciocco proprio come te,spero ti dia l’inferno

Quando vedi il mio volto spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Quando cammini sulla mia strada spero ti dia l’inferno
Spero ti dia l’inferno
Quando ascolti questa canzone e canteremo insieme,oh non l’avresti mai detto
Quindi lo sciocco sei tu,e anche io
Spero ti dia l’inferno
Quando ascolti questa canzone spero ti darà l’inferno
Puoi cantare con me,e spero che ciò ti tratti bene

6 commenti:

Anonimo ha detto...

non puoi immaginare quanto il tuo dolore x qst boy mi dispiace... xò ti dico una cs: secondo me o cerki di eliminarlo nn pensandolo prp più (lo so ke è difficile) oppure cerki di riprendertelo cn tt le tue forze!!! insomma cel' hai su facebook n0? contattalo se vuoi sii sincera diji quello ke provi tt la verità delle canzoni e il resto nn essere orgogliosa... se gli spieghi tt sicuramente ne resterà colpito!!! e se nn sarà così almeno ci avrai provato un ultima volta e nn avrai rimpianti...(nn farti problemi x la sua nuova girl... a volte nn si sa mai!!) un bacio grande vale

Rossana ha detto...

ti ringrazio infinitamente per i tuoi consigli, ma per quanto io soffra a non averlo allo stesso modo avrei paura a riaverlo nella mia vita. Non sono stata orgogliosa con lui, anzi ho messo la dignità sotto i piedi e ho perso il rispetto che avevo per me stessa, ma non me ne pento, io posso già dire di averle provate tutte, sono certa che lui ami la sua lei e so che non tornerà mai da me... spero solo che sia felice e che un giorno anche io possa provare la stessa felicità.
Ancora grazie kiss

Anonimo ha detto...

spero ank' io ke tu sia felice... e a qst punto xkè no ke incontri un altro ragazzo carino e ke ti fa stare bene!!! so ke l' amore nn è tutto nella vita è ovvio ma io ti auguro sul serio di trovare la persona giusta x te e ke si meriti tutto il tuo amore xkè te lo meriti! <3 vale

Anonimo ha detto...

quanto sei triste oggi Rox! ma lui merita il tuo cuore? ti sei mai chiesta cosa pensi vedendoti sempre piu' magra? ti auguro il migliore dei principi, quello che sapra' trattare la tua anima come un fiore e per il quale tu possa essere sempre "the one".
ps tu eri gia' prima perfetta in ogni caso...ricordatelo.
Fra

Rossana ha detto...

lui in effetti il mio cuore non lo merita, per ora nn ho intenzione di trovare nemmeno un nuovo amore, troppe batoste in un solo anno, sn stanca voglio pensare a me. Vedendomi sempre più magra penso a quanto sn stata forte, al mio percorso, pieno di crolli ma anche di soddisfazioni, ben 25 soddisfazioni, una per ogni chilo, e ne aspetto ancora 5 e poi finalmente sarò completamente soddisfatta e fiera di me.
Io sto bene anche senza di lui, ma ci sn delle sere in cui mi torna alla mente, come ieri, non lo nego e allora sto male, perchè vorrei riprovare quel sentimento e perchè vorrei tanto poter avere la mia vendetta, vederlo tornare, inchinarsi davanti alla mia perfezione e piangere davanti al mio rifiuto.
Magari un giorno avrò qst soddisfazione chi lo sa !!! =) per ora torno a concentrarmi su ana,
un bacio a tutte
Rox

Rossana ha detto...

lui in effetti il mio cuore non lo merita, per ora nn ho intenzione di trovare nemmeno un nuovo amore, troppe batoste in un solo anno, sn stanca voglio pensare a me. Vedendomi sempre più magra penso a quanto sn stata forte, al mio percorso, pieno di crolli ma anche di soddisfazioni, ben 25 soddisfazioni, una per ogni chilo, e ne aspetto ancora 5 e poi finalmente sarò completamente soddisfatta e fiera di me.
Io sto bene anche senza di lui, ma ci sn delle sere in cui mi torna alla mente, come ieri, non lo nego e allora sto male, perchè vorrei riprovare quel sentimento e perchè vorrei tanto poter avere la mia vendetta, vederlo tornare, inchinarsi davanti alla mia perfezione e piangere davanti al mio rifiuto.
Magari un giorno avrò qst soddisfazione chi lo sa !!! =) per ora torno a concentrarmi su ana,
un bacio a tutte
Rox