lunedì 7 giugno 2010

MALINCONIA DI ME STESSA

Perchè i miei occhi non sono più quelli di prima? perchè le mie labbra quando si schiudono per sorridere si fermano presto, quasi si vergognano e si nascondono dietro a una maschera che vela il mio sguardo di malinconia.
Il mio corpo invece, quello non cambia mai, e pensare che meno di un anno fa avrei venduto l'anima al diavolo per pesare 48 kg, oggi invece li odio, li guardo schifata, sono diventata così fragile che mi stanca portarmeli addosso, mi stanca e mi disgusta in egual modo.
Vorrei non dovermi guardare, vorrei essere cieca.
Un anno fa amavo l'estate, oggi la odio.
Mi innervosivo perchè dovevo scoprire tutto il mio grasso, ma durava pochi minuti, oggi mi obbligo a coprirmi, perchè non voglio vedere le mie braccia sempre tozze, la mia pancia che non si sgonfia mai e che rimane invadente, le mie cosce sempre sporzionate.
I chili lentamente se ne vanno, alcuni ritornano, sono io che li ho fatti tornare, ma il mio corpo sembra non variare mai. La mia immagine resta sempre quella di un anno fa.
A volte dubito di me, non mi fido più di nessuno, e adesso davvero, nemmeno di me, ma nemmeno di S. la mia best o di G, mio fratello, ogni volta che usciamo, sottopongo ogni ragazza magra al mio sguardo invidioso, poi chiedo - è più magra di me? -.
E loro mi guardano scandalizzati, cercano di capire se scherzo o dico sul serio e mi rispondono - Ma C, stai scherzando? - me lo chiedono mille volte e io allora mi sento dubbiosa quanto loro, non so se credere alla loro incredulità e al loro stupore - Dai, dico davvero non scherzo -.
Allora loro esaminano la ragazza a cui mi paragono e mi dicono - Ma tu sei molto più magra - e io quindi esito ancora un momento e poi decido di credergli appagata.
Ma dentro di me sono ancora insoddisfatta, ancora infelice.
Arriverò a 45? e poi a 42? e a quel punto sarò soddisfatta? sarò in grado di apprezzarmi?
Ragazze davvero ho paura, ho come la sensazione che mi aspetti un periodo molto buio, di una cosa sono sicura, se arriverà è già iniziato, non mi resta che sperare che sia solo un momento passeggero e che passerà in fretta, ma la sensazione che qualcosa di molto brutto mi capiterà a breve è sempre più forte e io, non mi sento maga magò, ma vi giuro, quando ho una sensazione non sbaglio mai.
Sento che Ana si sta allontanando da me, e in fondo me lo merito visto quante volte l'ho tradita in queste ultime due settimane, anche ieri e oggi l'ho tradita, ieri ho rimediato vomitando tutto il giorno, oggi bruciando con lo sport, ma per quanto io rimedi la base resta, sono una traditrice.
Devo tornare da Ana e impormi regole più rigide, regole per le traditrici, ne farò un post, così che le traditrici come me, se vorranno, potranno seguire queste regole.
Io voglio tornare in me, io voglio essere la Rox forte e determinata, e non so perchè non ci riesco più, forse sono solo un po' stanca, essere Ana non è facile e io lo sono da quasi un anno, non posso non voglio e non devo mollare.
Un bacio Rox

2 commenti:

Anonimo ha detto...

rox,il fatto ke gli altri ti vedono magra e tu no significa solo una cs: nn ti vedi x cm 6!!!! xkè 6 già magrissima quindi nn preoccuparti secondo me ti puoi anke rilassare un po. attenta la situazione potrebbe sfuggirti di mano... insomma secondo me stai un po esagerando... con affetto vale

Rossana ha detto...

io ho solo una spiegazione, è questione di punti di vista, quello che per loro è magro per me è normale, nella media, e io non voglio essere magra normale, voglio essere magrissima. In effetti la situazione mi è sfuggita di mano ma io ciò che voglio me lo prendo mollo, mi riposo ma poi mi rialzo piu agguerrita