mercoledì 12 maggio 2010

SNELLIRE LE COSCE

Dunque, se si è un po’ sovrappeso, allora è probabile che le cosce abbiano un po’ di grasso e quindi bisogna agire su due fronti: l’alimentazione e lo sport.
Inoltre le cosce sono una zona particolarmente sensibile alla cellulite e come tutti sanno, la cellulite possono averla sia le persone grasse, sia le persone magre. Quindi, regola numero uno: bere molta acqua. Almeno un litro e mezzo al giorno aiuta a depurare l’organismo liberandolo dalle tossine e quest’azione avrà efficacia sia per il dimagrimento, sia contro la cellulite. Dal punto di vista alimentare, se si è sovrappeso bisogna iniziare una
dieta dimagrante ipocalorica che aiuti a dimagrire le cosce (e non solo!).

Una dieta ipocalorica significa mangiare un po’ di tutto (ovviamente escludendo merendine, dolci, snack…) e in maniera equilibrata. Per riuscire in una dieta è importante variare e stuzzicare il palato con diversi tipi di alimenti, altrimenti si fa fatica a tenere duro.
In abbinamento alla dieta si passa poi allo sport. Gli sport consigliati per dimagrire le cosce (senza aumentare il volume dei muscoli) sono:

  • Corsa di lunga durata e a bassa intensità
  • Stretching
  • Nuoto
  • Acquagym
  • Bicicletta (usando rapporti leggeri ed evitando le salite)

Minore è la contrazione e la fatica del muscolo, minore è il suo ingrossamento.
Infatti per chi fa sport molto intensi con grande sforzo muscolare esiste il problema che si ingrossino le cosce. Importante è però tenere conto che facendo sport a bassa intensità, il fisico fa meno fatica e consuma quindi meno calorie.
Per chi fa sport a bassa intensità e vuole anche dimagrire le cosce velocemente è quindi fondamentale la riduzione delle calorie assunte con l’alimentazione.

Nessun commento: