mercoledì 12 maggio 2010

LA MURAGLIA DELLA MIA BATTAGLIA

4 delusioni in un anno, non ne posso più, possibile che in qst mondo gli uomini siano tutti una massa di cretini bugiardi? ora capisco perchè Pinocchio, simbolo della bugia, è un personaggio maschile.
La verità è che Dio agli uomini ha dato le palle, intese nel senso fisico, i testicoli, mentre a noi ha dato le palle intese nel senso di coraggio, loro non avranno paura degli insetti e del buio, ma noi non abbiamo paura di mettere in gioco i sentimenti, di impegnarci per qualcosa in cui crediamo, di scegliere la via che se anche è più difficile, almeno ci fa felici.
Io mi sono proprio stufata, ormai sono diventata impermeabile a tutto, oggi una persona che non sentivo da tempo mi ha vista e mi ha detto - Sei cambiata fisicamente o sbaglio? -.
Io ho risposto - Beh ho perso molti chili -.
Lui - Si è vero ma non è solo questo -.
Io - Ho perso la luce dei miei occhi -.
Lui - E qual'era? -.
Io - Era la luce che hanno i bambini nella loro ingenuità, ma mi hanno aperto gli occhi a forza, ho visto il mondo e quella luce si è spenta -.
E si, è proprio così, il mio sguardo non è più lo stesso, il mio sorriso non è più lo stesso.
Io non credo più a niente, mi ero costruita una muraglia intorno e avevo dimenticato di cacciare via i dolori, perciò me li ero tenuta con me per troppo tempo, poi ho buttato giù la muraglia e adesso l'ho ricostruita cacciando via ogni dolore e i dolori e le delusioni nuove ora nn possono più entrare, sarò cinica, sarò insensibile, nn mi spaventa l'etichetta che mi daranno, l'importante per me è non soffrire più e sto mantenendo quello che mi ero promessa, non piangerò più per colpa di qualcun'altro, l'unica persona autorizzata a farmi del male sono io, io posso fare di me ciò che voglio, gli altri sono liberi di provarci, ma incapaci di riuscirci, perchè la lezione io l'ho imparata, non dico che non amerò mai più, perchè è una frasetta da ragazzine che non credo sia possibile realizzare, ma la persona che mi avrà dovrà avere le palle e la forza di farsi male, per oltrepassare le spine che ho messo intorno al mio muro che dovrà abbattere per poter arrivare al mio cuore

2 commenti:

Niky ha detto...

tesoro, sono parole che colpiscono al cuore. sei una ragazza piena di sentimenti e di coraggio, anche se probabilmente ora stai passando un periodo di buio e catene che ti tengono stretta ed impaurita.. perciò non riesci a rendertene conto. 6 una persona fantastica, le parole che dici rivelano che in te c'è una persona più che matura e che non ha fette di salame davanti agli occhi... vede il mondo per quello che è... vede la realtà! e purtroppo si sa... la realtà fa male molto spesso. ma io credo che siano meglio le persone " pessimiste " che coloro che vedono tutto sempre rosa e fiori. sei unica rox... ricordati che ti voglio bene! fatti forza... supererai tutto quanto. =)

Rossana ha detto...

grazie amore, mi hai davvero commossa, vorrei vedermi come dici tu, ma nn ci riesco e mi appoggio alla tua ammirazione e a quelle di chi segue il mio blog e mi appoggia, perchè vivo di questo e perchè mi sprona a nn mollare, io nn posso abbandonarvi ne darvi il cattivo esempio ti voglio bene e vorrei fare di piu per te