sabato 29 maggio 2010

E CHISSà DOMANI...

Ciao ragazze, è sabato sera, ed io sono a casa, in genere la cosa mi rattrista molto, mi piace uscire la sera, soprattutto il sabato, lasciarmi andare in pista, ballare per ore e ore sotto le luci che lampeggiano su una massa di giovani che vogliono solo divertirsi. Io sono li tra loro e nessuno sa chi sono, mi chiedono - Come ti chiami? - e io rispondo - C. - ma non sanno che in pista non c'è lei, ci sono io Roxana, io che scarico i nervi, l'adrenalina, che ballo e brucio le mie calorie.
Lascio che tutti posino i loro occhi su di me, non mi mi nascondo, mi faccio ammirare, salgo sul cubo ogni sabato, salgo e non scendo mai, voglio che mi vedano, voglio sentire la loro ammirazione, la percepisco, ma fingo di ignorarla, non ci sono per nessuno, regalo poche parole di gentilezza per poi scaricarli e mi immagino diversa da quello che sono.
E' come se avessi il potere di farmi vedere dagli altri non per quello che sono ma per quello che sarò, esile, perfetta, sicura di me, bella e sensuale.
Gli uomini sono deboli e io so come stimolarli, so come farli avvicinare, li illudo, mi fingo preda, ma sono io che li catturo per esaminarli e abbandonarli.
E chissà domani se il volume del sogno sarà diminuito e se sarà aumentato quello della realtà, chissà se sarò più vicina al mio obbiettivo.
Sono stata molto brava oggi, ho preso 376.2 kcal su 400 anche oggi senza patire la fame...
Però nonostante ciò non mi aspetto grandi cambiamenti, la mia meta è così vicina ormai che tutto va più lento anche perchè ho scoperto che il nostro corpo lavora proprio in modo da far si che una persona nn prenda e nn perda peso.
Se sei molto grasso hai un metabolismo molto veloce, il che significa che puoi mangiare molto di più, se sei molto magro hai un metabolismo molto lento il che significa che puoi mangiare di meno. Il corpo fa di tutto per trattenere i chili che già abbiamo, ma io mi ribello, Ana è il generale di un esercito pro-ana, l'unione fa la forza e io vincerò.
Kiss Rox

Nessun commento: